Empoli-Reggina: le probabili formazioni

Empoli-Reggina: le probabili formazioni

Ultimi ritocchi per Empoli e Reggina in vista del posticipo di domani che vedrà da una parte la nostra squadra dover rialzare la testa dopo un avvio tutt’altro che brillante ed i calabresi che invece vogliono la prova della maturità per dimostrare di poter stare con le grandi. Vediamo le ultime:

Commenta per primo!

Ultimi ritocchi per Empoli e Reggina in vista del posticipo di domani che vedrà da una parte la nostra squadra dover rialzare la testa dopo un avvio tutt’altro che brillante ed i calabresi che invece vogliono la prova della maturità per dimostrare di poter stare con le grandi. Vediamo le ultime:   Aglietti si porterà fino a domani un paio di dubbi anche se la formazione sembra fatta a partire dall’assetto tattico che sarà il 4-3-3, modulo comunque camaleontico visto che in corso d’opera potrà trasformarsi in un 4-3-2-1 e l’ago della bilancia per questo tipo di scelta è il venezuelano Signorelli, considerato dal tecnico empolese più duttile del compagno Moro che partirà dalla panchina. Sulla mediana, assieme al nazionale della “vinotinto”, agiranno Valdifiori e Coppola, i due si occuperanno maggiormente della fase di copertura. Parlavamo dei dubbi, sono gli stessi di tutta la settimana e riguardano il ruolo di terzino sinistro dove si giocano una maglia Regini e Fatic, l’ex Samp adesso sembra in vantaggio, e l’esterno offensivo di destra dove Saponara dovrebbe prevalere su Dumitru. Per il resto tutto invariato rispetto a ciò che vi abbiamo raccontato in settimana a partire da Ficagna che esordirà come terzino destro. Altro debutto stagionale quello del “cobra” Coralli che agirà assieme a Tavano. Disponibili e quindi convocabili per un posto in panchina Tonelli e Mchedlidze, mentre saranno out per infortunio Buscè, Vinci, Lazzari e Brugma. Cesaretti squalificato. Mister Aglietti vuole, come tutta Empoli, il riscatto credendo che la squadra possa proprio con una buona prestazione rimettersi in carreggiata ed iniziare il campionato sperato a giugno.   Carte coperte per la Reggina di Breda che ha svolto le ultime due sedute a porte chiuse. Sicuramente non hanno preso l’aereo per la Toscana gli indisponibili Ruggeri e Carroccio mentre saranno a disposizione Colombo e D’Alessandro, recuperati in extremis e con il primo che potrebbe partire addirittura titolare. Nonostante le ultime buone performance, Ceravolo dovrebbe partire dalla panchina, anche se fino all’ultimo si giocherà il posto affianco a Bonazzoli con Campagnacci. Dietro le punte agirà, nel 3-4-1-2 amaranto, Missiroli. Come detto il tecnico Breda vuole dai suoi la gara della maturità in un campo, a sua detta, molto difficile.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

   
 PELAGOTTI  KOVACSIK
 FICAGNA  COSENZA
 MORI  EMERSON
 STOVINI  MARINO
 REGINI  COLOMBO
 COPPOLA  RIZZO
 VALDIFIORI  DE ROSE
 SIGNORELLI  RIZZATO
 SAPONARA  MISSIROLI
 CORALLI  CAMPAGNACCI
 TAVANO  BONAZZOLI

  Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy