Torna al successo l’Empoli: 1-0 alla Reggina.

Torna al successo l’Empoli: 1-0 alla Reggina.

1 0  60′ Forestieri     EMPOLI: Pelagotti; Marzoratti; Tonelli; Stovini; Gorzegno; Moro; Valdifiori; Nardini (Fabbrini); Musacci (Signorelli); Forestieri (Saponara); Coralli.   REGGINA: Puggioni; Adejo; Costa; Acerbi; Laverone (Sarno); Rizzo; De Rose (Campagnacci); Viola N. (Mon

Commenta per primo!
1
0

 60′ Forestieri     EMPOLI: Pelagotti; Marzoratti; Tonelli; Stovini; Gorzegno; Moro; Valdifiori; Nardini (Fabbrini); Musacci (Signorelli); Forestieri (Saponara); Coralli.   REGGINA: Puggioni; Adejo; Costa; Acerbi; Laverone (Sarno); Rizzo; De Rose (Campagnacci); Viola N. (Montiel); Rizzato; Viola A.; Bonazzoli.   ARBITRO: Sig. Massa di Imperia   AMMONITI: Costa (R); Moro (E); Forestieri (E)   Una vittoria importantissima dell’Empoli che nel posticipo della 32a di campionato supera una delle squadre più in forma del campionato, la Reggina dell’ex Atzori. Una gara sicuramente non bellissima, con un Empoli che nel primo tempo fa molta fatica, ma il cambio di passo c’è subito alla ripresa della seconda frazione dove, prima di arrivare al bel gol di Forestieri c’erano già state alcune insidie portate dai nostri. Sicuramente sono tre punti fondamentali che da una parte ci fanno staccare ancora di più dalla coda della classifica ma che, e questo è un dato inconfutabile, ci mettono a due punti dalla sesta in classifica. Di sicuro comunque la squadra azzurra deve sbagliare meno, alla fine il punteggio sarebbe potuto essere più rotondo ma Coralli si è divorato un gol già fatto. Adesso a Crotone con 6 elementi in meno per cercare quei punti che potrebbero davvero mettere la salvezza in cassaforte.   LIVE MATCH: 1° Tempo 2′ – Primo corner del match che è di marca azzurra. L’azione poi dalla bandierina si perde. 6′ – Prova a salire la Reggina con Viola ma è molto bravo Stovini a chiudere sul nascere una potenziale azione pericolosa. 9′ – Bell’azione innesacata da Forestieri, palla poi a Moro che dal limite prova un rasoterra, la palla viene respinta da Acerbi. 11′ – Pericoloso rasoterra dalla fascia sinistra di Bonazzoli sul quale per fortuna non interviene nessun giocatore ospite e l’Empoli puo’ ripartire. 12′ – Grande palla filtrante di Coralli per Forestieri che entra in area poi però si decentra troppo ed il suo tiro va sull’esterno della rete. Bella azione. 14′ – Cross di Marzoratti per Coralli che la stoppa nell’area piccola ma Puggioni gli esce incontro e recupera la sfera. 17′ – E’ ancora Moro a tirare, stavolta dai ventimetri, Puggioni blocca agilmente. 19′ – Primo ammonito del match, è il reggino Costa che trattiene per la maglia Coralli. 21′ – Sfugge alla marcatura azzurra Bonazzoli che in area sbuccia la palla che diventa facile preda di Pelagotti, ma l’azione è pericolosa. 27′ – Palla buona per Coralli al limite che però cerca la palla filtrante per Valdifiori che se ne trova tre addosso e la Reggina puo’ spazzare. 30′ – Brivido con Bonazzoli che sbaglia un rigore in movimento tirando alle stelle da un cross rasoterra di Rizzato. A dire il vero sembrava che la palla messa dentro da Rizzato fosse uscita sul fondo. 33′ – Botta di Bonazzoli dai trentametri, Pelagotti in affanno riesce comunque a metterla in corner grazie ad un colpo di reni. 36′ – Reggina ancora pericolosa con altra palla messa in mezzo rasoterra da Rizzato, stavolta è Gorzegno a spazzare su Laverone pronto a battere a rete. 43′ – Miracolo di Pelagotti che si distente e para un tiro indirizzato al sette da Bonazzoli. 45′ – Senza recupero finisce il primo tempo. Giusto il pari anche se alla fine i nostri avversari hanno creato quel qualcosa che a l’Empoli per adesso non sta riuscendo.   2° Tempo 1′ – Palla d’oro di Musacci per Coralli che al limite dell’area piccola non controlla bene e la palla esce. 2′ – L’Empoli è entrato bene in campo con Musacci che adesso va al tiro dal limite dell’aera, si accortoccia Puggioni e para a terra. 6′ – Va ancora Musacci dal limite dopo aver ricevuto da Forestieri: palla fuori. 9′ – Mischia in area azzurra dopo un corner battuto dalla Reggina, riesce Gorzegno, dopo un vero batti e ribatti, a liberare. 12′ – Dopo aver fatto cinque metri indisturbato Rizzo va al tiro dai ventimetri. La palla esce nettamente fuori. 13′ – Ammonito Moro per aver buttato via il pallone dopo un richiamo dell’arbitro. 15′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL segna El Topa, Forestieri che fa ballare il portiere reggino dopo un servizio di Coralli che aveva ben protetto la palla in area avversaria. 19′ – Primo cambio per la Reggina che mette Campagnacci per De Rose. 21′ – Punizione pericolosa per la Reggina dai ventimetri in posizione centrale. Batte Acerbi, ribatte la barriera azzurra. 23′ – Ammonito Forestieri per un fallo su N.Viola. L’italo-argentino era in diffida e salterà la gara di Crotone. 27′ – Secondo cambio per la Reggina con Montiel che va per N.Viola. 27′ – Primo cambio per noi, Aglietti richiama Forestieri e mette Saponara. 31′ – Aglietti pareggia i cambi con Fabbrini per Nardini. 32′ – Termina i cambi Atzori che toglie Laverone per Sarno. 35′ – Botta di Saponara dal limite con palla che esce senza fortuna. 35′ – Ultimo cambio anche per noi, dentro Signorelli fuori Musacci. 39′ – Punizione maligna di Adejo con palla che rimbalza davanti a Pelagotti che in due tempi blocca. 41′ – La Reggina si getta in avanti alla ricerca del pari e va con Montiel al tiro, tiro sporco che va tranquillamente fuori. 43′ – Gol annulato alla Reggina che aveva segnato con Acerbi, ma a dire il vero il gioco era già fermo. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 47′ – Coralli si divora il 2-0, Signorelli gli serve una palla di platino, lui è a due metri dal portiere ormai battuto e la tira alta. Applausi di incoraggiamento misti a fischi per lui. 48′- E’ finita , vittoria azzurra per 1-0. Non una grande partita ma tre punti fondamentali.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy