Empoli-Samp : le probabili formazioni

Empoli-Samp : le probabili formazioni

Giornata di rifinute in casa azzurra ed in quella blucerchiata. Vediamo dunque le ultime:   Se la settimana azzurra aveva confermato che il modulo sarebbe stato l’ormai classico 4-2-3-1, c’era sicuramente maggiore incertezza su chi avrebbe vestito la maglia da titolare ma alla fine mister Agliett

Commenta per primo!

Giornata di rifinute in casa azzurra ed in quella blucerchiata. Vediamo dunque le ultime:   Se la settimana azzurra aveva confermato che il modulo sarebbe stato l’ormai classico 4-2-3-1, c’era sicuramente maggiore incertezza su chi avrebbe vestito la maglia da titolare ma alla fine mister Aglietti va sul sicuro riconfermando nove undicesimi rispetto alla gara di domenica scorsa con il Piacenza. Detto ieri del ritorno tra i pali del recuperato Pelagotti, l’unica novità riguarda l’esclusione di Dumitru (continua ad avere dolore al piede ma la scelta è tecnica) per Cesaretti che andrà sulla sinistra accentrando Tavano nel ruolo del trequartista. Indisponibili ancora Brugman, La Rocca e Mori, mentre per Levan (oggi ha lavorato in palestra) ci sono netti miglioramenti ma il suo reintegro avverrà lunedi. Out anche Lazzari per una piccola fitta all’inguine. E’ un mister Aglietti molto motivato quello che presenta la sfida di domani, dove rispettando il grande blasone dell’avversario, fa capire che l’Empoli giocherà a viso aperto e soprattutto alla pari, unico dispiacere i tanti assenti dell’ultim’ora.   La Samp dei tanti ex ha svolto la sua ultima seduta questa mattina, una seduta  nella quale il tecnico Atzori non ha dato grandi punti di riferimento, provando due assetti: il 4-3-3 ed il 3-5-2, i suoi però dovrebbero partite con il secondo cosi come contro l’Alessandria. Confermate le indisponibilità di Poli, Tissone e dei due ex Soriano e Maccarone, l’allenatore laziale, anche lui un ex (come calciatore) recupera però Accardi che dovrebbe comunque partire dalla panchina, al suo posto Gastaldello. Non convocato l’altro ex Foti. Potrebbe trovare spazio dal primo minuto invece il sempre amato Nicola Pozzi che si gioca una maglia in ballottaggio con Bertani (a stamani favorito) per affiancare Piovaccari. Atzori (come anche riportato dal precedente articolo) vuole ovviamente risposte da questo match, in conferenza pregara pare abbia un pò snobbato l’aspetto del passaggio del turno, forse per non illudere un pubblico che difficilmente gli perdonerebbe la sconfitta.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

 PELAGOTTI DA COSTA
 BUSCE’ ROSSINI
 TONELLI COSTA
 STOVINI GASTALDELLO
 REGINI PADALINO
 MORO PALOMBO
 VALDIFIORI OBIANG
 SAPONARA SAMMARCO
 TAVANO CASTELLINI
 CESARETTI BERTANI
 CORALLI PIOVACCARI

  Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy