Empoli-Sestese 4-0. Segna anche Smith.

Empoli-Sestese 4-0. Segna anche Smith.

Empoli 1°tempo : Bassi, Vinci, Angella, Cupi, Tosto, Fabbrini, Valdifiori, Vannucchi, Mancosu, Eder, Coralli Empoli 2°tempo : Dossena, Mancosu, Kokoszka, Cupi, Tosto, Lodi, Moro, fuori per Cesaretti al 34’ st, Pizza, Pasquato, Caturano, Smith   Sestese 1°tempo : Cherubini, Fro

EmpoliEmpoli 1°tempo : Bassi, Vinci, Angella, Cupi, Tosto, Fabbrini, Valdifiori, Vannucchi, Mancosu, Eder, Coralli

Empoli 2°tempo : Dossena, Mancosu, Kokoszka, Cupi, Tosto, Lodi, Moro, fuori per Cesaretti al 34’ st, Pizza, Pasquato, Caturano, Smith

 

SesteseSestese 1°tempo : Cherubini, Frosini, Stefanelli, Corsi, Melani, Rovai, Laurenzi, Francini, Pastacalti, Mariotti, Giannini

Sestese 2°tempo : Cherubini, fuori per Doni al 16’ st, Fattori, Checcucci, Biscioni, De Cristofano, Ricciardi, Fioravanti, Martorana, Calamai, Baglioni, Presti

 

MARCATORI : al 20’ pt Fabbrini, al 1’ st Caturano, al 11’ st Lodi, al 39’ st Smith

 

un momento del match di oggi (foto gn)Si è disputata sul terreno del “Castellani” la terza amichevole della stagione per i ragazzi di mister Campilongo.

Il vero protagonista ovviamente manco a dirlo è stato il caldo. Certo un orario serale sarebbe stato preferibile, forse anche dal pubblico che magari sarebbe potuto accorrere in maniera leggermente superiore.

E’ un poker quello che l’Empoli cala sulla squadra fiorentina che milita nel campionato di serie D.

Il primo tempo, come a Pontedera, si chiude con un solo gol all’attivo. L’unico gol azzurro della prima frazione lo mette a segno Fabbrini, ed buona anche questa sua prova. Il giovane attaccante, proveniente dal settore giovanile azzurro, segna sotto misura sugli sviluppi di una conclusione troppo debole di Eder deviata da un avversario.

Nella ripresa, dopo un solo primo è Caturano a raddoppiare, raccogliendo un bel assist di Ciccio Lodi. Lo stesso Lodi è l’autore del terzo gol azzurro, ben servito da Pizza, all 11′ batte l’estremo sestese.

Il poker lo cala il neo acquisto Smith, che su assist di Cesaretti beffa l’estremo difensore avversario.

 

A fine gara abbastanza soddisfatto il tecnico empolese, anche se non ha perso l’occasione, come sua abitudine, per sottolineare alcuni errori che i suoi hanno commesso nell’interpretazione di particolari movimenti.

La squadrà pero’ sta crescendo, incalza il mister partenopeo, e sicuramente per il primo appuntamento ufficiale saremo più che pronti.

 

F.L.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy