Empoli new style | Cambia il logo societario

Empoli new style | Cambia il logo societario

Aria di cambiamenti in casa azzurra. Un cambiamento che non cambia niente di tutto cio’ che l’Empoli Fc è, ma pur sempre un cambiamento, importante e d’impatto.   E la “sorpresa”, nell’aria per gli adetti ai lavoro già da qualche tempo, è stata scoperta quest’oggi, quando, chiamiamolo volg

Commenta per primo!

Aria di cambiamenti in casa azzurra. Un cambiamento che non cambia niente di tutto cio’ che l’Empoli Fc è, ma pur sempre un cambiamento, importante e d’impatto.   E la “sorpresa”, nell’aria per gli adetti ai lavoro già da qualche tempo, è stata scoperta quest’oggi, quando, chiamiamolo volgarmente cartello, di accesso a Monteboro è stato sotituito con uno nuovo che, appunto, portava con se il cambiamento. Parliamo del logo societario. Come potete vedere dall’immagine, si cambia, si volta pagina, o meglio, si torna indietro, alla radici della storia del club empolese.   Il Logo che vedete, sarà dalla prossima stagione sportiva sulle maglie azzurre.   La collegiata se ne va, torna l’acronimo, le tre iniziali di Empoli Football Club, incrociate. Ma nella novità, la storia rimane con la storia, infatti attorno all’effige rimane lo scudo che ormai da decenni incornicia il logo istituzionale, la medesima fattezza di quello che era. Cambia la grafica della scritta nella parte superiore ma resta ben impresso l’anno di nascita, il caro 1920.   La realizzazione grafica, voluta fortemente dala societeà per riappropiarsi ancora di più di una storia importante, mai dimenticata, è stata curata dall’Ufficio Marketing con il futuro dell’Empoli in capo. Rebecca Corsi, figlia del Presidente Fabrizio, da diversi anni ormai nell’organigramma societario, ha curato lo sviluppo del nuvo logo, accompagnata dal nostro Massimiliano Ciabattini, fotografo e grafico societario.   Una scelta d’impatto e coraggiosa, una scelta però voluta e fatta arrivare alla gente graduatamente, con la messa sulle maglie dell’acrononimo già da due stagioni, con una sua escalation: prima la sola terza maglia, poi quest’anno la seconda ed adesso via verso l’alto. Nel corso della presentazione della squadra, il prossimo luglio, si parlerà più specificatamente di questo cambiamento….forward looking back   Alessio Cocchi          

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy