Empoli-Udinese: Le probabili formazioni

Empoli-Udinese: Le probabili formazioni

Inizia il girone di ritorno ed al Castellani arriverà il più grande degli ex in attività, Titò Di Natale. L’Empoli è ovviamente alla ricerca del ritorno alla vittoria in casa dopo i quattro 0-0 consecutivi, una vittoria che servirebbe anche per riallungare sulle inseguitrici dopo il successo di

Commenta per primo!

Inizia il girone di ritorno ed al Castellani arriverà il più grande degli ex in attività, Titò Di Natale. L’Empoli è ovviamente alla ricerca del ritorno alla vittoria in casa dopo i quattro 0-0 consecutivi, una vittoria che servirebbe anche per riallungare sulle inseguitrici dopo il successo di ieri del Cagliari. I bianconeri ovviamente non arriveranno per una comparsata ma per cercare di rimettere un campionato non propriamente in linea con le aspettative sui giusti binari. Vediamo le ultime.   IMG_579335Rifinitura pomeridiana per gli azzurri che non avranno dubbi su quello che sarà il modulo di partenza, ovvero il 4-3-1-2, ma che da adesso avranno però meno certezze che questo sia anche il modulo con cui possa finire la gara. Dopo la gara di Coppa, dove hanno giocato alcuni elementi che hanno fatto maggior fatica a trovare il campo in stagione, si ritornerà a quello che puo’ essere considerato l’undici classico. In porta riprenderà il suo posto Sepe cosi come Tonelli e Rugani saranno i centrali di difesa. La coppa ha restituito Laurini, confermando che lo stato di forma è buono ma il francese dovrebbe partire dalla panchina andando a vedere ancora Hysaj come terzino destro con Mario Rui dirimpettaio. Farà gli straordinari Vecino che era in campo anche all’Olimpico, l’uruguayano ritroverà però Valdifiori e Croce come compagni di reparto e sulla trequarti sarà molto probabilmente Verdi il titolare. Dubbi invece in attacco dove potremmo attribuire un 25% di probabilità a tutti e quattro i candidati anche se le due opzioni che sembrano essere più accreditate sono quelle di Pucciarelli-Maccarone o Pucciarelli-Mchedldize. In pachina mister Sarri dovrebbe portare: Pugliesi, Bassi, Laurini; Bianchetti; Barba, Brillante; Signorelli; Laxalt; Zielinski; Saponara; Tavano; Maccarone Ricordiamo che l’unico indisponibile nelle file azzurre è il centrocampista Guarente. Mister Sarri ha consapevolezza che la gara di domani sarà molto diversa da quella che ha dato il via alla stagione lo scorso 31 agosto, con un Empoli sicuramente più maturo e più consapevole dei propri mezzi.   La formazione l’annuncerà solo lunedì sera prima di consegnare la lista all’arbitro, ma Andrea Stramaccioni sembra deciso a schierare capitan Di Natale al Castellani contro l’Empoli. Il capitano sta bene e si è regolarmente allenato col gruppo in cui non ha fatto rientro Pinzi (polpaccio). Probabile 3-5-1-1 con Thereau e Di Natale in avanti dunque, in un parco attaccanti orfano dell’infortunato Geijo ma in attesa di abbracciare il croato Stipe Perica, oggi presente a Udine per le viste mediche. L’ex centravanti del Nac , prestato in Olanda dal Chelsea, arriverà in Friuli la prossima settimana, quella che precederà la sfida alla Juventus. Oltre al già citato Pinzi, il tecnico friulano dovrà fare a meno di Domizzi e Geijo per problemi fisici ma anche di Badu e Wague che sono impegnati in Coppa d’Africa. Sarà in panchina Aguirre, azzurro fino a pochi giorni fa. L’Empoli? “E’ la rivelazione del campionato, gioca un calcio veloce e divertente. Sarri conduce il gruppo da tempo e i giocatori conoscono i meccanismi quasi a memoria. Queste le parole di Stramaccioni.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

logo empoli Logo_Udinese
SEPE KARNEZIS
HYSAJ HEURTAUX
TONELLI DANILO
RUGANI PIRIS
MARIO RUI WIDMMER
VECINO ALLAN
VALDIFIORI GUILHERME
CROCE KONE
VERDI PASQUALE
PUCCIARELLI THEREAU
MCHEDLIDZE DI NATALE

  Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy