Empoli, un punto con il cuore

Empoli, un punto con il cuore

Grosseto (4-4-2): Polito, Freddi, Stendardo, Federici, Garofalo, Gessa, Consonni (16′ st Lazzari),Valeri, Mora (33 pt Vitiello), Sansovini (28′ st Pichlmann), Pellicori.   (12 Caparco, 3 Csizmadia, 21 Abruzzese, 31 Marconi). All.: Gustinetti Empoli (4-1-3-2): Bassi, Marzoratti, V


Grosseto Grosseto (4-4-2): Polito, Freddi, Stendardo, Federici, Garofalo, Gessa, Consonni (16′ st Lazzari),Valeri, Mora (33 pt Vitiello), Sansovini (28′ st Pichlmann), Pellicori.

 

(12 Caparco, 3 Csizmadia, 21 Abruzzese, 31 Marconi). All.: Gustinetti


Empoli Empoli (4-1-3-2): Bassi, Marzoratti, Vargas, Sabato, Tosto, Musacci (19′ st Vannucchi), Buscé, Moro, Valdifiori, Saudati (26′ st Corvia), Flachi (36′ st Pozzi).

 

 

 

(37 Dossena, 22 Vinci, 4 Piccolo, 21 Lodi). All.: Baldini

   


Arbitro: Gervasoni di Mantova

Reti: 44′ Flachi, 18′ st Federici, 32′ st Pichlmann, 49′ st Pozzi

 

 

 

 

 

Un momento di Grosseto-EmpoliUn buon Empoli che va in vantaggio nel momento migliore del Grosseto ma che poi si fa recuperare e superare dai maremmani che conducono una gara di cuore sospinti dai propri tifosi. Un punto d’oro conquistato allo scadere del secondo tempo con Nicola Pozzi che va in gol grazie alla tenacia della squadra che ci crede fino in fondo e non molla mai. Un gol preziosissimo che mantiene gli azzurri in zona play off. 

La partita, che si mostra piuttosto equilibrata nel primo tempo, si smuove con un’azione pericolosa che ci regala il solito Buscè. Al 20′ l’azzurro calcia sul fondo una delle sue conclusioni potentissime dal limite dell’area.

Il Grosseto ribatte al 30′ e al 32′ ma Bassi prima con i pugni e poi con la sua sicurezza neutralizza.

L’Empoli torna a farsi vedere intorno al 40′ prima con una conclusione dalla distanza di Tosto e poi con l’azione che porta al vantaggio azzurro. Saudati se ne va sulla destra e mette in mezzo un pallone che Flachi mette in rete con freddezza.

Il primo tempo si conclude con il vantaggio azzurro, ma il Grosseto nella pausa si riorganizza.

Inizia il secondo tempo e nei primi minuti i maremmani si rendono pericolosi in varie occasioni. L’Empoli cerca di affondare con la coppia Flachi-Saudati. I due hanno buona intesa ma in un’azione a ruoli invertiti rispetto a quella del gol, Saudati non riesce a insaccare la palla. Poi Flachi conclude fortissimo dal limite dell’area ma Polito neutralizza. Dagli sviluppi della ribattuta del portiere l’arbitro fischia un fallo sulla tre quarti a favore dei maremmani. Stendardo lancia un missile dalla distanza che Bassi riesce a mettere in corner. E’ proprio dal corner che il grosseto Pareggia con Federici.

L'esultanza di Flachi dopo il golLa parità si mantiene sia nel risultato che nella qualità di gioco fino a dieci minuti dalla fine, quando il Grosseto trova il vantaggio con Pichlmann.

Quando il tempo sembra dar ragione al Grosseto, Nicola Pozzi al 48′ va in gol e l’Empoli riesce a portare a casa un punto importantissimo.

Un punto, quello di oggi, conquistato nella prima delle tre trasferte consecutive. I risultati delle altre non ci favoriscono ma restiamo ancora in zona play off, ma soprattutto il pareggio conquistato sarà sicuramente un’iniezione di fiducia per il futuro.

Importantissimo sarà non fallire a Piacenza.

 

M.S.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy