Empoli-Vicenza: le probabili formazioni

Empoli-Vicenza: le probabili formazioni

A poche ore dal primo match del 2011 vediamo le ultime dai ritiri di Empoli e Vicenza.   La rifinitura di stamani dovrebbe aver sciolto gli ultimi dubbi a mister Aglietti che propenderà  domani per un 4-4-2 con il centrocampo disposto in linea. Davanti è confermata accanto al Cobra la presenza

Commenta per primo!

A poche ore dal primo match del 2011 vediamo le ultime dai ritiri di Empoli e Vicenza.   La rifinitura di stamani dovrebbe aver sciolto gli ultimi dubbi a mister Aglietti che propenderà  domani per un 4-4-2 con il centrocampo disposto in linea. Davanti è confermata accanto al Cobra la presenza di Mchedlidze, che sta davvero bene ed anche a detta del tecnico è rientrato dalle vacanze in uno stato di forma che nessuno avrebbe auspicato. Il ballottaggio per il ruolo di secondo difensore centrale da affiancare al rientrante Stovini lo vince Tonelli, che andrà cosi assieme a Vinci e ad un altro rientrante, Gorzegno, a comporre il pacchetto arretrato. Tutti a disposizione gli effettivi tranne Lazzari, ci sarà quindi anche Foti che ovviamente partirà dalla panchina. Le ultime parole del tecnico azzurro prima del match sono serene, la squadra sta bene e si respira la voglia di portare a casa i tre punti, ma, come sottolinea proprio Aglietti, non dobbiamo essere assillati dalla vittoria finale, la partità vivrà anche di moment difficili, ed è proprio in quelli che ci dovrà essere il massimo della concentrazione.   Maran lascia a casa i soli Paro e Braiati, quest’ultimo per squalifica. Salifu, è lo stesso Maran a confermarlo, giocherà dal primo minuto e poi ci sarà spazio, grazie alle sopracitate assenze, anche per Soligo. Si è fermato nella rifinitura Zanchi che potrebbe partire per Empoli ma che difficilmente entrerà in campo. Il modulo sarà quel 3-5-2 che sta regalando grosse soddisfazioni ai biancorossi, con la coppia offensiva Abbruscato-Misuraca che anche grazie agli inserimenti degli esterni, Gavazzi e Di Matteo, cercheranno di impensierire la retroguardia azzurra. Anche il tecnico dei veneti, che ha parlato poco prima della partenza per la Toscana, paventa serenità, e fa capire che portare via un punto dal Castellani, raggiungendo cosi la tonda cifra dei 30, sarebbe il suo auspicio.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

   
 HANDANOVIC  RUSSO
 VINCI  SCHIAVI
 TONELLI  BASTRINI
 STOVINI  MARTINELLI
 GORZEGNO  GAVAZZI
 NARDINI  SOLIGO
 VALDIFIORI  BOTTA
 MORO  ROSSI
 FABBRINI  DI MATTEO
 MCHEDLIDZE  ABBRUSCATO
 CORALLI  MISURACA

  A.C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy