Esclusiva PE: Con Simone Sini…

Esclusiva PE: Con Simone Sini…

Abbiamo contatto il calciatore Simone Sini, terzino sinistro di proprietà della Roma che negli ultimi giorni è al centro dell’interesse dell’Empoli che potrebbe quanto prima arrivare a lui anche se sul giocatore hanno messo gli occhi addosso diversi club importanti.   Ciao Simone, grazie pe

Commenta per primo!

Abbiamo contatto il calciatore Simone Sini, terzino sinistro di proprietà della Roma che negli ultimi giorni è al centro dell’interesse dell’Empoli che potrebbe quanto prima arrivare a lui anche se sul giocatore hanno messo gli occhi addosso diversi club importanti.   Ciao Simone, grazie per la disponibilità. Come forse saprai da qualche giorno il tuo nome ad Empoli è nell’occhio del ciclone? Mi fa molto piacere, significa che al di la della passata stagione, per me da dimenticare, sono ancora un giocatore valido. Quello che so ad essere sincero, l’ho appreso dai giornali e soprattutto da internet, per il momento sono in vacanza e tutto è in mano al mio agente che so essere al lavoro anche per trovarmi la situazione a me più congeniale   Che sarebbe? Quella di giocare. Come ho premesso, lo scorso anno, anche se ringrazio il Lecce per avermi dato la possibilità di debuttare in serie A, non posso ritenermi soddisfatto, avendo collezionato soltanto due presenze. Vorrei che il mio procuratore assieme alla Roma valutassero questo e scegliessero un club che mi possa dare la possibilità di giocare e sentirmi utile alla causa.”   L’ipotesi Empoli sarebbe di tuo gradimento? Assolutamente si. L’Empoli è una società molto importante che allo stesso tempo sa valorizzare al meglio i giovani dandogli molto spazio. Per uno come me che è uscito solo due anni fa dal settore giovanile, la società toscana rappresenta ancor di più un bel traguardo essendo da sempre una delle squadre più ambite dai ragazzi. Poi parliamo sempre di una serie B e per me, lo ripeto sarebbe molto meglio di una serie A da spettatore.”   Anche perché su di te stanno facendo delle valutazioni club importanti come Fiorentina ed anche Inter: Anche questo l’ho letto, che dire, fa piacere, sarei bugiardo a pensare il contrario. Ma non mi interessa, voglio giocare, ho un anno di cartucce non sparate che non voglio più temermi dentro.”   Ci confermi comunque che contatti diretti con l’Empoli non ce ne sono stati? Con me no, appena  si muoverà qualcosa il mio procuratore mi chiamerà per mettermi al corrente un po’ più ufficialmente delle cose.”   Grazie Simone, magari ci rivedremo per il ritiro azzurro: Grazie a voi….speriamo.”   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy