Esclusiva PE – Da Napoli confermano Il ritorno di Dumitru –

Esclusiva PE – Da Napoli confermano Il ritorno di Dumitru –

Non è certamente da oggi che si vocifera di un possibile ritorno in azzurro Empoli di Nicolao Dumitru, lo avevamo segnalato anche nelle nostre pillole di mercato di qualche giorno fa come unico “obbiettivo” in entrata del momento. Semmai la notizia è che anche da Napoli danno quella di Empoli la d

Commenta per primo!

Non è certamente da oggi che si vocifera di un possibile ritorno in azzurro Empoli di Nicolao Dumitru, lo avevamo segnalato anche nelle nostre pillole di mercato di qualche giorno fa come unico “obbiettivo” in entrata del momento. Semmai la notizia è che anche da Napoli danno quella di Empoli la destinazione futura, con scarto del 5% massimo, del colored che ha vestito anche la maglia della nazionale italiana.   In giornata, dopo aver letto un trafilleto sulle righe de “Il Mattino”, abbiamo avuto modo di contattare diversi colleghi partenopei specializzati nel calciomercato della squadra campana, dai quali (che hanno avuto la possibilità in stagione di parlare in maniera più approfondita con il calciatore) abbiamo appreso che sarebbe proprio la volontà dello stesso giocatore, avallata dalla società, quella di un ritorno nella piazza che lo ha lanciato. Dumitru è attualmente in compartecipazione tra Napoli ed Empoli ma sembrerebbe non esserci dubbio alcuno sulla volontà del Presidente De Laurentis di riscattarne anche l’altra metà, tanta è la fiducia che la società ha nel ragazzo che si è però trovato nel momento, per lui, sbagliato a vestire quei colori. Nei piani del Napoli, dopo quanto confermatoci, ci sarebbe dunque la voglia di far giocare con maggiore continuità l’italo-romeno possibilmente in una situazione a lui congeniale anche dal punto di vista psicologico. Empoli sarebbe l’ideale in quanto non ci dovrebbe essere nessun periodo di ambientamento: il calciatore conosce molto bene lo staff ed anche il tecnico Aglietti che lo ha avuto per tutta la preparazione estiva della scorsa stagione elogiandone più volte le qualità.   Dovremmo dunque esserci, e presumiamo che non ci sarà nemmeno da aspettare quell’ormai decantato 20 giugno, giorno delle risoluzioni delle comproprietà.   In settimana cercheremo di contattare direttamente il calciatore per avere da lui un’impressione su questi rumors e per capire meglio quelle che sono le sue reali volontà.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy