Esclusiva PE – Forestieri è sempre più vicino –

Esclusiva PE – Forestieri è sempre più vicino –

Ribaditi i concetti che l’Empoli è nella situazione specifica uno spettatore e che il giocatore a più riprese ha dichiarato di voler rimanere in azzurro, possiamo dire che le possibilità di rivedere Forestieri scorrazzare nel prato del “Castellani” anche la prossima stagione sono in netto aument

Commenta per primo!

Ribaditi i concetti che l’Empoli è nella situazione specifica uno spettatore e che il giocatore a più riprese ha dichiarato di voler rimanere in azzurro, possiamo dire che le possibilità di rivedere Forestieri scorrazzare nel prato del “Castellani” anche la prossima stagione sono in netto aumento.   Anche la situazione contrattuale dell’italo-argentino è ormai stranota, diviso in comproprietà tra l’Udinese ed il Genoa. Grifoni e friuliani dovranno, cosi come vale per tutte le altre compartecipazioni in essere, discutere il futuro del “Topa” entro il 20 agosto, altrimenti saranno le buste a decidere la destinazione del giocatore. Ipotesi questa che però sembra non debba accadere, in quanto le due società sono fittamente impegnate in dialoghi reciproci per sbolognare un’altra situazione (per i loro interessi) più importante: quella di Floro Flores.   L’ex attaccante dell’Arezzo, arrivato in Liguria nel mercato di riparazione è l’oggetto del desiderio del Presidente Preziosi, che dopo avergli visto disputare un campionato di altissimo livello, vorrebbe riscattarlo. D’altro canto, come ci conferma anche il procuratore del giocatore (Palermo), da noi chiamato, l’Udinese vorrebbe monetizzare il più possibile la cessione della sua parte di cartellino. Le parti sembrerebbero in stallo su un’ultima offerta fatta dai rossoblù di circa6,5 milioni di euro. Ecco che entra in gioco il funambolico numero 40 azzurro.   Da quanto ci viene confermato, dopo nostra lunga sollecitazione, dal direttore sportivo del Genoa, Stefano Capozzucca, nella trattativa che la sua società vuole chiudere prima del 20 giugno, ci sarà anche la metà del cartellino di Forestieri che diverrebbe a quel punto di totale proprietà bianconera. A questa dichiarazione non abbiamo visto altra soluzione che chiamare l’Udinese per farci spiegare, qualora si dovesse realizzare l’ipotesi suddetta, le loro intenzioni, portando agli atti anche tutte le dichiarazioni pubbliche fatte dal giocatore.   Dal Friuli, cercando di rimanere sul più vago possibile, ci confermano comunque che l’ipotese di far rimanere Forestieri ad Empoli per un altro anno è più che realizzabile. La società del Presidente Pozzo ha avuto modo di confrontarsi con il procuratore del giocatore che gli avrebbe riportato le volontà del suo assistito, valutandone positivamente la crescita fatta in questa stagione ad Empoli. Quale miglior soluzione dunque se non questa, che prenderebbe tre piccioni con una fava.   A Breve, crediamo tra la fine della prossima settimana e gli inizii di quella seguente la circostanza dovrebbe prendere forme più ufficiali.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy