Esclusiva PE – Il Brescia fa un passo indietro su Eder –

Esclusiva PE – Il Brescia fa un passo indietro su Eder –

Arrivano notizie fresche da Brescia nelle quali ci comunicano una netta indecisione sulla possibilità di riscattare Eder.   La situazione, come noto, vede le rondinelle nella possibilità di esercitare il diritto di riscatto fissato a 2,2 milioni di euro entro e non oltre il 20 giugno. Se non d

Commenta per primo!

Arrivano notizie fresche da Brescia nelle quali ci comunicano una netta indecisione sulla possibilità di riscattare Eder.   La situazione, come noto, vede le rondinelle nella possibilità di esercitare il diritto di riscatto fissato a 2,2 milioni di euro entro e non oltre il 20 giugno. Se non dovesse giungere tale conguaglio nelle casse azzurre, il calciatore brasiliano tornerebbe interamente di proprietà dell’Empoli. Un Empoli che naturalmente non potrebbe trattenere l’ex capocannoniere di B nelle sue file ma che potrebbe monetizzare, anche in misura maggiore rispetto al sopracitato prezzo, la cessione ad un altro club.   Da quello che ci giunge, grazie ad alcuni colleghi della locale tv “Teletutto”, la società del presidente Corioni sembrerebbe aver diverse situazioni da sistemare e l’eccessivo costo del cartellino, in assenza di compratori a breve termine, potrebbe far propendere i lombardi ad un passo indietro verso il riscatto dell’ex Frosinone. Sempre da quanto ci giunge dal capolugo della leonessa, i giornalisti locali starebbero cercando di contattare il DS bresciano Nani, che attualmente in vacanze sembra farsi negare.   Di certo questa sarebbe una notizia davvero importante e se si concretizzasse l’Empoli avrebbe una freccia in più da sparare nel prossimo mercato poichè i compratori non mancano certamente ed a differenza dei comproprietari ci sarabbe tutto il tempo per poter intavolare la migliore delle trattative.   Restiamo come voi in attesa di sviluppi.   M. dL.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy