Esclusiva RadioBruno | Forestieri punta i piedi: voglio 100% Empoli

Esclusiva RadioBruno | Forestieri punta i piedi: voglio 100% Empoli

di Gabriele Guastella   Fernando Forestieri punta i piedi e ribadisce ad alta voce: “voglio restare ad Empoli!”. Forse mai prima di oggi un giocatore aveva così ripetutamente ribadito più volte di voler rimanere a giocare nella squadra azzurra.   Forestieri infatti non ha mai perso occasione p

di Gabriele Guastella

 

Fernando Forestieri punta i piedi e ribadisce ad alta voce: “voglio restare ad Empoli!”. Forse mai prima di oggi un giocatore aveva così ripetutamente ribadito più volte di voler rimanere a giocare nella squadra azzurra.

 

Forestieri infatti non ha mai perso occasione per ribadire il concetto e, intervistato da RadioBruno a margine della partita benefica “Giocando con il cuore in memoria di Franco Ballerini”, anche ierisera l’italoargentino è stato chiarissimo. “Andare a giocare con il Genoa – esclama il fantasista – è una grande opportunità per me, per la mia carriera, ma se lasciano decidere a me cento per cento io rimango ad Empoli, vediamo cosa decide di fare il Genoa con me, ma a me piacerebbe rimanere ad Empoli“.

 

 

Questa l’intervista esclusiva realizzata dai colleghi di RADIO BRUNO 

 

 

Dalla Puglia si dicono sicuri dell’affare Bari-Forestieri, la conferma è arrivata ad inizio di questa settimana direttamente dal procuratore Canovi che aveva dichiarato che al 90% Forestieri avrebbe vestito la maglia dei galletti.

 

Ieri mister Alfredo Aglietti, intervenuto ai microfoni di RadioLady, non ha perso occasione per elogiare Forestieri: “è un giocatore – ha detto il tecnico – con molta classe a cui se chiedi di dare una mano ai compagni lo fa, oltre ad essere un giocatore che in serie B può fare la differenza. Dispiace molto non poterlo avere a disposizione per la prossima stagione… e soprattutto sapere che potremmo ritrovarcelo come avversario”.

 

Le parole di Forestieri, arrivate praticamente a ruota dopo quelle del tecnico azzurro, sono di quelle che suscitano emozioni forti e che rischiano di riaprire nuovamente tutto il discorso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy