F. Corsi: “Vogliamo i tifosi al nostro fianco”

F. Corsi: “Vogliamo i tifosi al nostro fianco”

All’indomani del verdetto che ha sancito il playout come destino degli azzurri, ha parlato il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi. Ha raccolto le sue dichiarazioni il collega de “La Nazione”, Carlo Salvadori.   Presidente,  Il verdetto alla fine sarà quello del play-out: «Il campo h

Commenta per primo!

All’indomani del verdetto che ha sancito il playout come destino degli azzurri, ha parlato il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi. Ha raccolto le sue dichiarazioni il collega de “La Nazione”, Carlo Salvadori.   Presidente,  Il verdetto alla fine sarà quello del play-out: «Il campo ha stabilito questo, e adesso dobbiamo avvicinarci alla doppia sfida col Vicenza con lo spirito giusto, allenandoci nella maniera migliore».   Prima della trasferta di Grosseto la salvezza diretta sembrava vicina… «Sarebbe stato un risultato eccezionale che avrebbe coronato l’ottimo lavoro svolto da Aglietti da quando è tornato in panchina. Ma bisogna sottolineare che, dal suo rientro, la squadra ha tenuto una media in pratica da play-off guadagnando 24 punti in 16 giornate».   E’ mancato però il colpo del ko proprio col Vicenza… «E’ vero, ma traggo indicazioni positive da quell’1-1 in una gara a due volti. Nel primo tempo i veneti avrebbero meritato più dell’1-0, mentre nella ripresa avremmo forse vinto senza l’espulsione di Lazzari».   Siete usciti alla distanza? «Sì. Per la mia lunga esperienza nel calcio, quest’aspetto significa che noi stiamo meglio di loro sul piano atletico. Infatti, se una squadra non è al top, tende a dare il massimo nei primi trenta-quaranta minuti, temendo un probabile calo fisico nella ripresa».   Ci sarà qualche giocatore assente al ‘Menti’? «Saponara è stato convocato in Under 21, mentre gli altri dovrebbero essere disponibili. E daranno più di tutto perché Empoli non può e non deve lasciare la grande ribalta dopo 15 stagioni fantastiche».   Avrete bisogno dell’incitamento dei tifosi? «Sì, vogliamo sentirli al nostro fianco in queste due partite».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy