Fabrizio Biuzzi (assessore allo sport): “Uno stadio sempre più moderno”

Fabrizio Biuzzi (assessore allo sport): “Uno stadio sempre più moderno”

Siamo a pochi giorni dal primo impegno ufficiale della stagione calcistica allo stadio comunale ‘Carlo Castellani’, a ferragosto l’Empoli FC giocherà una partita di Coppa Italia e proprio in questi giorni si stanno ultimando i lavori migliorativi al terreno di gioco, completamente rinnovato e

Commenta per primo!

Siamo a pochi giorni dal primo impegno ufficiale della stagione calcistica allo stadio comunale ‘Carlo Castellani’, a ferragosto l’Empoli FC giocherà una partita di Coppa Italia e proprio in questi giorni si stanno ultimando i lavori migliorativi al terreno di gioco, completamente rinnovato e all’impianto di illuminazione, anche questo sostituito con tecnologie più avanzate.  

biuzzi f«Possiamo dire che nell’arco di un paio di estati lo stadio ha subito un notevole cambiamento migliorativo – spiega l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi – è un impianto che dà un colpo d’occhio senza dubbio migliore rispetto al passato, sia in termini estetici che di dotazioni, sia per il pubblico, sia adesso anche per gli atleti e nell’impiantistica. Uno stadio moderno. Grazie all’impegno economico dell’Empoli FC abbiamo assistito anche in queste ultime settimane a ulteriori progressi, un vero e proprio perfezionamento degli interventi dello scorso anno che avevano riguardato Tribuna e Area Stampa e Ospitalità. Anche per questo il Comune ringrazia il club per la disponibilità nell’aver effettuato migliorie e risanamenti all’interno di una struttura che appartiene alla collettività.

I field box a bordo campo, che l’anno scorso solo Empoli o pochi altri stadi avevano, hanno fatto scuola e ora tanti altri impianti si doteranno di queste strutture.

Per quanto riguarda il manto erboso già eravamo uno dei migliori stadi d’Italia, per mantenere la qualità l’Empoli si è imbarcato in questa bella impresa di rifare tutto il campo e ci è riuscito come vediamo in questi giorni. Il manto erboso esistente è stato rimosso completamente, scavando alla profondità di 15 centimetri, è stato rifatto anche l’impianto di irrigazione e quindi tutto il drenaggio.

Inoltre è stato installato l’impianto ‘Hawk Eye’, l’Occhio di falco: una serie di telecamere per evitare i ‘gol fantasma’ che monitorano le linee delle due porte. E come detto anche i nuovi fari per un’illuminazione di altissimo impatto televisivo e minor costo energetico. Uno stadio insomma cu sui l’Empoli investe e che si presenterà all’altezza della Serie A anche in questa stagione e speriamo più a lungo possibile».

.

fonte: Ufficio Stampa comune di Empoli
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy