Fabrizio Corsi: “La nostra salvezza passa dagli uomini mercato”

Fabrizio Corsi: “La nostra salvezza passa dagli uomini mercato”

Le parole del presidente Corsi ad una radio romana

12 commenti

Questo purtroppo per noi fa parte del nostro fare calcio, ogni anno è così, non posso fare l’elenco di giocatori che giocano nel Napoli, nella Juventus e anche nella Roma. Quando un giocatore guadagna 200mila euro in una società come la nostra, tanto per arrivare al problema, che può essere di carattere economico e ha delle ambizioni professionali, trattenerlo diventa un problema. Noi abbiamo trattenuto Pucciarelli e Saponara che sono giocatori che avevano offerte da 7 squadre, abbiamo concordato di rimandare il salto alla stagione prossima proprio perché avevamo perso Mario Rui, Zielinski, Paredes, che erano in prestito e che abbiamo inventato noi come calciatori di livello. Quando sono arrivati le società non avevano la percezione che potessero diventare giocatori come si stanno esprimendo ora. Abbiamo trattenuto Pucciarelli e Saponara e ora la nostra situazione non li deve innervosire così tanto, non si stanno ripetendo ai loro livelli, la nostra salvezza dipende dal loro rendimento. Vedremo. Io in 25 anni da presidente ho trattenuto Di Natale e Rocchi un anno in più e l’anno dopo sono andati in doppia cifra nella classifica marcatori. Speriamo che il recupero di Saponara e Pucciarelli si anticipi perché dipendiamo da loro”.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ENRICO - 1 mese fa

    Sono sicuro che da amicone come era Martusciello ora è preso dalla morsa , dove gli remano contro non è possibile che non capiscano che si deve correre di più , comunque a me mi giravano di più l’anno scorso!! ora capite che si aveva uno squadrone l’anno precedente , senza mezza squadra e con i vecchi sempre più vecchi si rischia la retrocessione , comunque se ci salviamo resta un impresa stratosferica , Io aspetto gli scontri diretti poi giudico, a ora comunque è l’atteggiamento di come si va in campo che non piace e partire rassegnati che non capisco ,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giulio43 - 1 mese fa

    Il RE, Io per Gennaio punto su Lasagna, e spero che Fabrizio e Carli abbiano letto sempre la mia proposta,Lasagna,ragazzi miei la pedina giusta per risolvere il problema,altro che cavoli.Fabrizio e Carli meditate,meditate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Erik Ciampolini - 1 mese fa

    ma per piacere presidente…..è da Dicembre 2015 che Saponara non segna ci dovrebbe salvare lui?? giocatore sopravvalutato dotato di buona tecnica ma carattere fragile…..era meglio se lo vendevi al Napoli o Sassuolo adesso ti tocca farlo giocare anche a costo di giocare in 10…..non vederlo sostituire in una partita come quella di Chievo è una cosa scandalosa…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giolli Matteo - 1 mese fa

    Verai se un tu spendi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio - 1 mese fa

    Io un ci capisco + nulla: Sempre detto che per Saponara un erano arrivate offerte e ora Corsi vien fori a dì che c’erano 7 squadre pronte a prenderlo. Poi vedo come (non) gioca la domenica e certe idee mi tornano.
    Idem Pucciarelli. Son 2 fantasmi…2 ectoplasmi rispetto al passato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. verità - 1 mese fa

    voi parlate altro che di cambiare allenatore, direi troppo facile prlare così ora, io direi di dargli fiducia fino ad anno nuovo, perchè le occasioni ci sono per migliorare, poi considerando che non credo le colpe dei risultati siano esclusivamente di Martusciello, mi rendo anche conto però che i giocatori non possono andare via, quindi dovrà subire lui, ma dobbiamo trovare un personaggio che riesca a fare giocare il modulo ormai che sappiamo e che sappia trovare una squadra di uomini con le palle che possono dare il massimo in tutte le partite, non credo molto sia molto semplice. Io ripeto occorre solo lavorare sodo sulle gambe e testa dei giocatori più di qualità, basta un risultato positivo e rientriamo in gioco senza tanti sfrageli, che non hanno senso per una società come empoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. S' Ostina - 1 mese fa

    Silvio Baldini siederà in panchina nella trasferta di Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Paolo Bianchi - 1 mese fa

    Via martusciello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. 23 - 1 mese fa

    Reja sicuramente è bravo e preparato ma per noi ritengo che Zeman sia il massimo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Cristiano Lensi - 1 mese fa

    Ma per favore, paragonare Pucciarelli e Saponara a Di Natale e Rocchi è un insulto per tutti i tifosi che hanno a cuore l’Empoli. L’unica speranza è cacciare “mister 5 cambi (a caso) a partita” e prendere qualcuno coi controcazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. GIOVA4EMPOLI - 1 mese fa

    La nostra salvezza caro Fabrizio passa soprattutto da un tuo atto di umiltà: ammettere che scegliere Martusciello è stato un errore e chiamare qualcuno che abbia esperienza, sappia ricompattare il gruppo e abbia le competenze necessarie per ridare un minimo di gioco a una squadra che è in piena confusione!!!
    Reja secondo me sarebbe il nome giusto!!!!!
    Sempre e comunque forza Empoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riccardo - 1 mese fa

      Concordo in tutto e soprattutto sul nome di Reja.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy