Fabrizio Corsi: ” Servono fiducia e tranquillità”

Fabrizio Corsi: ” Servono fiducia e tranquillità”

Il Presidente azzurro, Fabrizio Corsi, ha parlato della sconfitta di Genova e del momento della squadra in una intervista uscita questa mattina sulle pagine dell’edizione locale de “La Nazione”, intervistato dal collega Tommaso Carmignani.   “Le quattro sconfitte di fila me le aspettavo, sape

Commenta per primo!

corsiIl Presidente azzurro, Fabrizio Corsi, ha parlato della sconfitta di Genova e del momento della squadra in una intervista uscita questa mattina sulle pagine dell’edizione locale de “La Nazione”, intervistato dal collega Tommaso Carmignani.   “Le quattro sconfitte di fila me le aspettavo, sapevo ci potesse essere un momento di difficoltà. La squadra non era più abituata alla difficoltà ed ho visto reazioni isteriche ed inadeguate, credo anche che il mercato e la situazione di euforia ci abbiano messo in una situazione negativa. A Genova abbiamo fatto male nel primo tempo ma in linea di massima la nostra è una crisi di risultati, come dice giustamente il mister, la squadra in linea di massima ha sempre espresso buone prestazioni, eccezion fatta per il primo tempo di domenica. Adesso servono fiducia e tranquillità e magari una condizione da recuperare per qualche singolo, ma non dobbiamo assolutamente portare preoccupazioni a questo gruppo che è giovane. Le voci su Carli e Giampaolo possono essere soltanto dei freni per raggiungere il nostro obbiettivo, poi a Sarri ho allungato il contratto e sapete come è andata a finire, l’Empoli ha una dimensione ed una realtà per la quale trattenere qualcuno contro voglia diventerebbe scomodo.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy