Fabrizio Crosi: “Possiamo permetterci di trattenere Saponara”

Fabrizio Crosi: “Possiamo permetterci di trattenere Saponara”

Il Presidente arriva in ritiro

E’ arrivato ieri a Sestola anche il Presidente Corsi, una breve visita di due giorni alla squadra prima di tornare ad Empoli dove attenderà il ritorno dei ragazzi. Il presidente è stato avvicinato dai colleghi de “Il Tirreno” interrogato principalmente sul mercato e su Saponara:

Qua a Sestola ho trovato un grande ambiente per iniziare il cammino. Per noi, dopo tanti anni, è una novità essere lontani da Empoli, ma l’anno scorso il caldo rese drammatico il ritiro e dovevamo cambiare. È il primo allenamento che vedo dopo due mesi di astinenza era l’ora, resterò qui anche domattina (stamani, ndr) poi aspetterò la truppa a Empoli. Abbiamo perso 4 o 5 giocatori importanti e per sostituirli stavolta abbiamo puntato anche sull’esperienza e l’attaccamento alla professione di giocatori importanti come Pasqual e Gilardino, che nel nostro gioco votato all’attacco può fare molto bene. Ma per centrare l’impresa c’è bisogno anche dell’esplosione dei nostri giovani. Per me sarà l’anno di Pucciarelli, sarà lui il prossimo gioiello dell’Empoli. Saponara è un giocatore che sicuramente ha mercato e ne avrà ancora di più. Detto questo, però, lascerà Empoli se arriverà un’offerta importante per lui e per noi. Io lo vedo nella Juve, nella Roma, nel Napoli e nel Milan. Ma se invece del salto deve fare uno scalino allora possiamo tenerlo. Finanziariamente possiamo permettercelo, certo molto dipenderà anche da lui, da come riesce e a vedersi un altro anno con noi ma mi dicono che è sereno e si sta allenando bene. Tempo fa non lo avrei né detto né pensato, ma ora ritengo che possa restare ancora qui e darci un grosso aiuto per salvarci

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy