Federico Dimarco: “Strane coincidenze per me nella prossima gara. Sono cresciuto molto da inizio stagione”

Federico Dimarco: “Strane coincidenze per me nella prossima gara. Sono cresciuto molto da inizio stagione”

Il terzino sinistro azzurro, di proprietà dell’Inter, sarà molto probabilmente uno dei protagonisti della gara di domenica, una gara che per lui rappresenta qualcosa di particolare. Di questo Dimarco ha parlato attraverso le pagine locali de “Il Tirreno”

1 Commento

È proprio una strana coincidenza quella che mi riguarda visto che il mio esordio in serie A è stato proprio contro l’Empoli. Mi ricordo ancora che in quei pochi minuti in cui ho giocato dovevo tenere a bada  Levan ed ancora oggi ho una foto sul cellulare dove ci siamo io e lui che saltiamo di testo tentando di prendere il pallone, sembra incredibile essere adesso a giocarci insieme e andare assieme a sfidare proprio l’Inter. Giocare a San siro contro l’Inter penso sia una delle gioie più belle che ci possono essere per un ragazzo di vent’anni, soprattutto per me che ritrovo quella specifica squadra che ha ancora il mio cartellino. Ci saranno tante emozioni, io sono fiducioso e sono convinto che faremo una grande partita. Hanno avuto diversi problemi, hanno cambiato tre allenatori, adesso con Pioli hanno pero’ trovato una quadratura. Domenica saranno fuori due giocatori che rappresentano molto per la squadra ma non hanno certo problemi di organico visto che possono schierare altri campioni e per questo sarà una gara difficile ma bellissima.  Mi sento cresciuto rispetto ad inizio stagione, ho ancora molto da imparare, devo crescere ed acquisire esperienza e questo posso far lo solo giocando le partite perché sono quelle più degli allenamenti a permettermi di migliorare molto. Dobbiamo tenere alta la guardia perché non è ampia la distanza dalla zona retrocessione, basta poco per ridurre notevolmente il vantaggio.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio - 3 settimane fa

    Forte è forte! In quest’intervista si scopre anche che è saggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy