Forestieri alle buste con il Bari ad attenderlo

Forestieri alle buste con il Bari ad attenderlo

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO Tra le questioni che la giornata dovrà risolvere c’è anche quella legata al futuro di Forestieri a metà tra Genoa ed Udinese. Il giocatore che più volte ha espresso il desiderio di rimanere ad Empoli, sembrerebbe finito invece nel giro del Bari e proprio grazie a quell

Commenta per primo!

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO Tra le questioni che la giornata dovrà risolvere c’è anche quella legata al futuro di Forestieri a metà tra Genoa ed Udinese. Il giocatore che più volte ha espresso il desiderio di rimanere ad Empoli, sembrerebbe finito invece nel giro del Bari e proprio grazie a quell’Udinese che doveva essere (tra le due proprietarie) quella con maggiori possibilità di riavere il giocatore.   Premesso che non siamo riusciti a metterci in contatto con il procurate del giocatore, Canovi, apprendiamo dal sito “TuttoBari.com” il perchè dell’eventuale passaggio di Fernando in Puglia:  Si è risolta con l’Udinese la questione spinosa relativa alla comproprietà di Vitor Barreto. L’attaccante brasiliano, secondo quanto si apprende da Gianluca Di Marzio, è stato riscattato dall’Udinese per 3 milioni di euro. Inoltre, nel corso dell’operazione tra i due club, il Bari ha ricevuto in prestito con diritto di riscatto Forestieri ed il portiere Zdenek Zlamal, prelevato dallo Slavia Praga, in comproprietà. Ora i giocatori devono solo accettare il trasferimento.   Al di la dell’ultima parte del pezzo, ovvero l’avallo da parte del calciatore ad accettare il trasferimento, resta poco chiara la posizione del Genoa, poichè ad adesso, le ore 14:30, non c’è conferma di un accordo trovato con l’Udinese, cosa che se protratta fino a dopo le 19, si trasformerà nella risoluzione alle buste.   ore 15:10 – Quanto scritto sopra sta assumendo un contorno se non di ufficialità, di verità. Colleghi vicini al Genoa confermano che potrebbe essere rinnovata la comproprietà di Forestieri tra le due società, con il giocatore che resterebbe in forze ai bianconeri liberi di girarlo a chi di loro gradimento. Evidentemente con il discorso di Barreto sono cambiate le priorità friulane.   0re 17:15 – Contattati i colleghi baresi di “Radio Norba” per capire meglio cosa si dice a Bari della situazione, ci confermano, non dandoci però l’ufficialità, l’operazione. Anche a loro avviso il Bari avrebbe “guadagnato” dal riscatto friulano di Barreto, soldi più le prestazioni dei due calciatori sopracitati, tra i quali c’è Forestieri. Come noi sono in attesa di capire meglio l’evolversi della trattativa, confidandoci di aver trasmesso al loro radiogiornale la sola situazione di Barreto.   ore 18:00 – Forestieri è stato intercettato all’ATA Hotel di Milano da alcuni colleghi di Sky ai quali avrebbe fatto capire che il suo passaggio a Bari parrebbe cosa fatta. La situazione si va trasformando sempre più in ufficiale anche se non arrivano la conferma ufficiale, c’è quella ufficiosa, del rinnovo della comproprietà tra Udinese (che potrebbe poi cedere la sua al Bari) e Genoa.   ore 19.00 – UFFICIALE :L’Udinese ha riscattato il giocatore dal Genoa   ore 19:30 – Abbiamo contattato il calciatore, che si trova a Milano per capire la situazione: ” Confermo che adesso il mio cartellino è interamente dell’Udinese. Mi hanno proposto il Bari, non lo nascondo ma non posso confermarvi l’indescrezione che mi vorrebbe già in maglia biancorossa perchè non ho ancora firmato niente. la mia prima scelta resta l’Empoli ma non posso decidere autonomamente. Se l’Udinese deciderà di mandarmi a Bari accetterò la destinazione, si tratta sempre di una grande piazza, ma non c’è niente di ufficiale ed io vorrei giocare ad Empoli.”   ore 20:15 – In smentita a quanto scritto sopra ma anche alle parole del giocatore, è comparsa una nota sul sito ufficiale dell’Udinese in cui viene affermato che per Forestieri si andrà alle buste. Accordo quindi non trovato tra Genoa ed Udinese e Bari, come anche l’Empoli (anche se sembra destinato a non vestire più l’azzurro il giocatore) alla finestra.         Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy