Francesco Tavano: “Decido io il mio futuro”

Francesco Tavano: “Decido io il mio futuro”

Dopo le dichiarazioni del Presidente dell’Avellino, Taccone, che vi abbiamo riportato nell’articolo precedente e che farebbero capire che ad oggi sarebbe la moglie di Francesco Tavano a fare da ago della bilancia per l’eventuale trasferimento di Ciccio in Irpinia, l’Uomo dei Record ha voluto rompere

Commenta per primo!

Empoli - LivornoDopo le dichiarazioni del Presidente dell’Avellino, Taccone, che vi abbiamo riportato nell’articolo precedente e che farebbero capire che ad oggi sarebbe la moglie di Francesco Tavano a fare da ago della bilancia per l’eventuale trasferimento di Ciccio in Irpinia, l’Uomo dei Record ha voluto rompere il silenzio esprimendo il suo pensiero con una dichiarazione che ci ha appena girato l’Ufficio Stampa azzurro.   ” Ho letto in questi giorni tante cose sul mio futuro, alcune giuste, altre meno. Ci tengo a far luce su un aspetto dopo le dichiarazioni del Presidente dell’Avellino, Taccone. In questo momento particolare della mia carriera, ho ricevuto una proposta per la quale ringrazio i dirigenti dell’Avellino. Ho chiesto tempo per decidere perchè devo scegliere fra una nuova opportunità con nuovi stimoli oppure una scelta di cuore come quella di rimanere ad Empoli. Questa decisione non si prende in due giorni. Ci tengo però a precisare che le decisioni riguardo la mia professione le prendo io e non mia moglie. Senza sminuire l’importanza della mia famiglia, sia che decidessi di affrontare questa nuova avventura sia scegliessi di rimanere in azzurro, sono che convito che da loro avrei il massimo appoggio possibile, come è sempre stato. Però, ripeto, sono io e solo io che decido del mio lavoro.”   Parole che non possono lasciare spazio alla fantasia circa la questione sollevata da Taccone. Parole che però altresi non fanno chiarezza su quello che potrà essere il futuro di Tavano con due città in fibrillazione ma, guardiamo a noi, con tutti i tifosi azzurri a sperare che prevalga la scelta di cuore. Crediamo che entro la fine di questa settimana potrà arrivare la risposta.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy