Gianmarco Lupi a PEnAlty: “Tornerà la collegiata sulle prossime maglie. Presto un Empoli store in centro”

Gianmarco Lupi a PEnAlty: “Tornerà la collegiata sulle prossime maglie. Presto un Empoli store in centro”

Nella puntata di ieri di PEnAlty ha partecipato il responsabile del marketing azzurro Gianmarco Lupi. Diversi i temi toccati, ecco un sunto delle sue parole:   “I nostri sponsor? Sono due situazioni differenti: la Joma arrivava da accordi con squadre più blasonate di noi, tra cui una che sta

Commenta per primo!

Nella puntata di ieri di PEnAlty ha partecipato il responsabile del marketing azzurro Gianmarco Lupi. Diversi i temi toccati, ecco un sunto delle sue parole:   gianmarco lupiI nostri sponsor? Sono due situazioni differenti: la Joma arrivava da accordi con squadre più blasonate di noi, tra cui una che sta a 30 km da qui, quindi aveva tutto da perdere dal punto di vista sportivo. La Gensan invece era alla prime armi, si affacciava per la prima volta nel mondo del calcio e aveva molta fiducia in noi. Il nuovo stadio? Dopo i primi attriti c’è stato un avvicinamento importante tra noi e il Comune, che ha deciso di lasciar perdere l’ipotesi Viaccia e accettare la nostra proposta di restyling del Castellani (e il progetto della pista d’atletica nella zona del Polo Scolastico). Per noi è una vittoria, perché remiamo finalmente tutti dalla stessa parte. Adesso siamo al punto del “project financing”, ossia alla parte relativa all’ente privato che finanzia l’opera pubblica: entro un mese e mezzo presenteremo questo progetto, dopodiché il Comune avrà 90 giorni per darci la delibera, qualora non sorgano obiezioni. Come verrà fatto lo stadio? Sullo stile di quello di Udine, ma con la differenza che noi smonteremo le curve una per volta e costruiremo le nuove in cemento e le andremo a porre durante il campionato. Il problema più grosso è la tribuna, perché non possiamo chiaramente farla in corso d’opera: ecco perché noi pensiamo di metterci mano subito, appena finisce il campionato, fino all’inizio del prossimo, per poi perfezionarla durante le pause o le soste. Per le curve credo che cominceremo verso novembre-dicembre. La Maratona? Il progetto prevede la ristrutturazione della Tribuna centrale e la creazione delle curve (a 7.5 metri dal campo): la Maratona invece rimarrà tale e quale, visto che è di recente costruzione. Nei rettilinei verrà smantellata la pista di atletica e verrà apposta erba naturale o sintetica, la distanza dal campo rimarrà la stessa. Posso dire che per la Maratona cercheremo di alleggerire la distanza col terreno di gioco cambiando il vetro di protezione e sostituendolo con uno più basso. Gli ultras in curva? Non so, vedremo, dipenderà molto anche dalla categoria di appartenenza: se rimaniamo in A è molto probabile lo spostamento. I fondi commerciali previsti? C’è molto interesse da parte delle aziende – sia empolesi che esterne – che vogliono entrare nel progetto, perché è una zona molto recettiva e densamente abitata. La notizia dell’apertura di un Empoli store in centro? Sì, è vero, c’è questa volontà e siamo in dirittura d’arrivo. Sarà un negozio creato in collaborazione con Joma, che sosterrà alcune delle spese, e la posizione sarà centralissima, in pieno centro storico. Vogliamo utlizzarlo non solo per vendere merchandising, ma anche per fare altre iniziative, magari coinvolgendo i calciatori. Le maglie del prossimo anno? Fermo restando che lo stemma EFC rimarrà lo stesso, vi posso preannunciare che dal prossimo anno tornerà la collegiata come “embossed” ossia un inserto, in tutte e tre le maglie. E poi torneremo all’esatto pantone azzurro, il classico azzurro che ci contraddistingue. Per la terza maglia non vi posso svelare nulla, ma sarà molto bella e di colore diverso dal nero di quest’anno. I prezzi degli abbonamenti? Non abbiamo ancora affrontato la situazione, ma crediamo che rimarranno invariati, anche perché lo stadio sarà praticamente quello di questa stagione”.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy