Giudice Sportivo serie A

Giudice Sportivo serie A

Queste le decisioni del giudice sportivo dopo la 6a giornata di ritorno in serie A.   CALCIATORI   CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA TOROSIDIS Vasileios (Roma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.   C

Commenta per primo!

Queste le decisioni del giudice sportivo dopo la 6a giornata di ritorno in serie A.

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

TOROSIDIS Vasileios (Roma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AQUILANI Alberto (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

CAPELLI Daniele (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

CONTI Daniele (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

GAZZOLA Marcello (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

GERALDINO DOS SANTOS Joao Pedro (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

HYSAJ Elseid (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

PAROLO Marco (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

RISPOLI Andrea (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

STENDARDO Guglielmo (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

YANGA MBIWA Mapou Nzapali (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

SOCIETA’

 

Ammenda di € 30.000,00 : alla Soc. ROMA a) per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni petardi, lanciato nel recinto di giuoco due petardi ed una bottiglia di plastica e lanciato nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria tre bengala; b) per avere un componente della panchina, nel corso del primo tempo, fatto reiteratamente uso di una apparecchiatura rice-trasmittente; c) per avere suoi sostenitori, al 12° del primo tempo ed al 15° del secondo tempo, indirizzato un fascio di luce-laser sul Direttore di gara; con recidiva reiterata specifica per i comportamenti di cui alle lettera a) e b); sanzione attenuta ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13 lett. b) CGS; per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 8.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori , nel corso della gara, lanciato tre bengala nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso alcuni fumogeni e fatto esplodere un petardo nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy