Giudice sportivo serie A

Giudice sportivo serie A

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 30 ottobre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:   CALCIATORI   CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GIORNAT

Commenta per primo!

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 30 ottobre 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BORRIELLO Marco (Carpi): per avere, al 26° del secondo tempo, a giuoco fermo, tentato di colpire un calciatore della squadra avversaria con una testata.

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CHIELLINI Giorgio (Juventus): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

DIOUSSE El Hadji Assane (Empoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

MELO DE CARVALHO Felipe (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

SODDIMO Danilo (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ITURRA URRUTIA Manuel Rolando (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PELUSO Federico (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SANSONE Nicola Domenico (Sassuolo): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

 

SOCIETA’

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE a titolo di responsabilità oggettiva, per avere omesso di impedire la presenza negli spogliatoi di una persona non tesserata, che rivolgeva all’Arbitro un epiteto insultante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy