Giudice Sportivo serie Bwin

Giudice Sportivo serie Bwin

Il Giudice Sportivo del campionato di Serie B, l’avvocato Gianfranco Valente, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione odierna, ha preso i seguenti provvedimenti dopo l’8^ giornata:   SOCIETA’ BRESCIA: ammenda di € 2.000,00 p

Commenta per primo!

Il Giudice Sportivo del campionato di Serie B, l’avvocato Gianfranco Valente, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione odierna, ha preso i seguenti provvedimenti dopo l’8^ giornata:

 

SOCIETA’

BRESCIA: ammenda di € 2.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso alcuni fumogeni nel proprio settore. Più un’ulteriore ammenda di € 2.000,00 per avere, nel corso della gara, consentito l’indebita presenza, nel recinto di giuoco, di due persone non autorizzate.

JUVE STABIA: ammenda di € 4.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso alcuni bengala ed esploso un petardo nel recinto di giuoco e nel proprio settore; più un’ulteriore ammenda di € 1.250,00 a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa un minuto; recidiva.

REGGINA: ammenda di € 750,00 a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti.

 

CALCIATORI

 

Espulsi – Una giornata di squalifica

– ASCOLI

Boniperti Filippo: doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

– GROSSETO

Consonni Luigi: doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

– REGGINA

Barillà Antonino: doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

 

Non espulsi – Una giornata di squalifica

– MODENA

Diagouraga Mahamet: per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

– PESCARA

Zanon Damiano: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

– REGGINA

De Rose Francesco: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

– SAMPDORIA

Volta Massimo: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

Ammoninizione e ammenda di € 1.500,00

BIANCHI Tommaso (Sassuolo): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (Prima sanzione).

 

Ammonizione e ammenda di € 1.000,00

CARIDI Gaetano (Grosseto): sanzione aggravata perché capitano della squadra (Seconda sanzione).

CRISTIANO Andrea (Albinoleffe): sanzione aggravata perché capitano della squadra (Seconda sanzione).

DI DONATO Daniele (Ascoli): sanzione aggravata perché capitano della squadra (Seconda sanzione).

 

ALLENATORI

Due giornate

MIRRA Vincenzo (Grosseto): per avere, al 33° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale e rivolto al Direttore di gara reiterate locuzioni ingiuriose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Una giornata

PECCHIA Fabio (Gubbio): per avere, al 20° del secondo tempo,  abbandonato l’area tecnica, contestato platealmente l’operato degli Ufficiali di gara, e rivolto locuzione ingiuriosa ad un Assistente.

Ammonizione con diffida e ammenda di € 2.000,00

NOVELLINO Walter Alfredo (Livorno): per avere, al termine del primo tempo e sul terreno di giuoco, rivolto al Quarto Ufficiale locuzioni irrispettose; recidivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy