Giudice Sportivo serie Bwin

Giudice Sportivo serie Bwin

Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo, l’avvocato Valente, al termine della 9^ giornata del campionato di Serie B.   SOCIETA’   BARI: ammenda di € 750,00 a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minu

Commenta per primo!

Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo, l’avvocato Valente, al termine della 9^ giornata del campionato di Serie B.

 

SOCIETA’

 

BARI: ammenda di € 750,00 a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti.

VERONA: ammenda di € 7.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, rivolto ad un calciatore avversario cori di discriminazione razziale (Ebagua, ndr).

 

CALCIATORI

 

ESPULSI – SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

MODENA: Bassoli Alessandro, doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

NON ESPULSI – SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ALBINOLEFFECissè Karamoko, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

già diffidato (Quarta sanzione).

GROSSETO: Crimi Marco e Padella Emanuele, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già

diffidato (Quarta sanzione per entrambi).

GUBBIO: Benedetti Simone, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione)

 

GIOCATORI ENTRATI IN DIFFIDA

ASCOLI: Soncin, Peccarisi

BRESCIA: Budel, El Kaddouri

EMPOLI: Moro

GROSSETO: Giallombardo

GUBBIO: Almici

MODENA: Greco

PADOVA: Schiavi

PESCARA: Anania, Brosco, Giacomelli

SASSUOLO: Laribi

VERONA: Ferrari

 

ALLENATORI

AMMONIZIONE

BRESCIA: Violini Giacomo, per avere, al 30° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale.

 

DIRIGENTI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

GROSSETO: Cafaro Luciano, per avere, al 32° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, alzandosi dalla panchina.

AMMONIZIONE

CROTONE: Roberto Emanuele, per avere, al termine della gara, contestato l’operato arbitrale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy