Hacker cancella gli urli-gol di Guastella e Raffi

Hacker cancella gli urli-gol di Guastella e Raffi

Lo comunico personalmente, con molta tristezza, e con la speranza che qualche tifoso azzurro che sta leggendo possa aver avuto l’idea di registrare la radiocronaca dell’incontro Empoli-Vicenza terminato 3-2, praticamente una settimana fa. Purtroppo la partita, andata in onda sulla frequenza 89,9fm,

Gabriele Guastella per RadioBrunoLo comunico personalmente, con molta tristezza, e con la speranza che qualche tifoso azzurro che sta leggendo possa aver avuto l’idea di registrare la radiocronaca dell’incontro Empoli-Vicenza terminato 3-2, praticamente una settimana fa. Purtroppo la partita, andata in onda sulla frequenza 89,9fm, è stata registrata su di un pc collegato in rete, ma un hacker, chissà forse lo stesso che ha colpito proprio nella notte tra venerdi e sabato scorso anche il sito ufficiale dell’Empoli, ha cancellato la registrazione della partita.

.

Peccato, peccato davvero perchè ovviamente avevamo pensato a collezionare un contributo filmato con le immagini della partita montate con i momenti salienti dell’incontro.Nico Raffi, c'è anche la sua voce nello storico Empoli-Vicenza 3-2

.

Chi ha avuto modo di ascoltare la radiocronaca avrà sicuramente partecipato emotivamente, insieme a me e al collega Raffi, ai diversi momenti dell’incontro. Si è passati da una radiocronaca piuttosto “tranquilla” del primo tempo ad un vero e proprio incontro di “pugilato” della ripresa. Al 15′ e al 20′ del secondo tempo sui microfoni è calato il silenzio, il gelo. Poi i cinque-sette minuti dei “non ci credo”… “non è possibile”… fino al gol di Levan quando nella nostra postazione è iniziata a salire la temperatura… poi il rigore con gli urli verso lo studio in sede “dammi la linea… dammi la linea”. Per chi magari era all’ascolto voglio spiegare adesso cosa è successo. In pratica subito dopo il gol di Levan avevo deciso di mandare lo spot pubblicitario; mai avrei pensato all’immediato pareggio (bene così… eh!) e così mentre il treno degli spot è partito… dal centrocampo azzurro partiva il lancio verso Tavano che, caduto in area, si è procurato il rigore… e poi gli urli. Il silenzio, la rincorsa di Ciccio il gol anzi la “reteeeee… il pareggio…. 2-2 2-2 2-2..” non so quante volte l’ho ripetuto… quello che sicuramente è udibile è l’uscita grandiosa di Raffi che ad un certo punto esclama bonariamente “non ce la faccio più… mi viene un infarto!”. E poi i quindici infiniti minuti, con i calci d’angolo per il Vicenza a ripetizione… il miracolo di Dossena… il gol di Maccarone… “è finita è finità …. Serie B Serie B Serie B…”.

.

Appunto Serie B… teniamocela stretta!

.

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy