I Più e Meno di Empoli-Fiorentina

I Più e Meno di Empoli-Fiorentina

Analizziamo attentamente i Più e Meno della prossima sfida degli azzurri, che li vedrà contrapposti alla Fiorentina.

2 commenti

Più e Meno di Empoli-Fiorentina. Partiamo dai Meno, come da tradizione.

1) FIORENTINA SQUADRA CHE PRENDE POCHI GOL

Le undici reti subite dai viola li pongono – a pari merito con il Genoa – in seconda posizione in questa speciale classifica comandata dalla Juventus. Non sarà facile penetrare nella difesa viola, che pur con qualche cambiamento rispetto al recente passato, mantiene l’ossatura di sempre.

2) LA SOSTA GROSSO PUNTO DI DOMANDA

Mettiamo la sosta tra i Meno, stavolta, visto che la grande vittoria ottenuta a Pescara poteva essere ottimizzata affrontando il derby subito, col morale alle stelle. Invece arriviamo alla partita con la Fiorentina con alcuni giocatori che hanno faticato ad allenarsi con una certa intensità in queste due settimane.

3) LA QUALITÁ DEI VIOLA

A centrocampo e in attacco la squadra di Sousa è davvero ben assortita e può trovare in qualunque momento la giocata decisiva. Su tutti i maggiori timori provengono da Bernardeschi, Borja Valero e Kalinic: la difesa azzurra è chiamata ad affrontarli con grande attenzione.

Vediamo ora i Più.

1) LA GRAN VOGLIA DI DERBY

La partita contro la Fiorentina mette sempre grande voglia nei giocatori azzurri. In città si respira un’aria diversa rispetto alle altre partite e ciò si trasmette, inequivocabilmente, anche sui calciatori dell’Empoli.

2) L’ATTACCO SI È SVEGLIATO

Contro il Pescara sono andati tutti a segno. Saponara, Maccarone e Pucciarelli hanno finalmente rotto il digiuno col gol e sembrano pronti a portare per mano l’Empoli anche quest’anno, con ben in vista il traguardo della salvezza.

3) MARTUSCIELLO SA GIÁ COME SI AFFRONTA – E SI VINCE – UN DERBY

Mister Martusciello – e non lo diciamo per fare retorica – sa già come si batte la Fiorentina. Da calciatore ci ha dato una delle maggiori soddisfazioni di quegli anni, ma soprattutto sa quali sono le aspettative dei tifosi e come si prepara, dal punto di vista ambientale, una gara così importante.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. deepblue - 3 settimane fa

    come non importa basta vincerlo !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio - 3 settimane fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy