Il borsino in entrata

Il borsino in entrata

Vediamo insieme, una per una, quelle che sono le trattative intavolate dall’Empoli per il proprio mercato in entrata, per capire chi realmente potrebbe arrivare e chi magari ha meno chance.   CANI – 75% – L’ariete ex Ascoli sembra molto vicino ad indossare la casacca azzurra, con Zamp

Vediamo insieme, una per una, quelle che sono le trattative intavolate dall’Empoli per il proprio mercato in entrata, per capire chi realmente potrebbe arrivare e chi magari ha meno chance.

 

CANI – 75% – L’ariete ex Ascoli sembra molto vicino ad indossare la casacca azzurra, con Zamparini c’è già un accordo di massima per il prestito con diritto di riscatto a favore dell’Empoli. Non diamo la sicurezza, perchè sembra che da un primo colloquio, il neo tecnico rosanero Walter Zenga, non avrebbe fretta di dare via l’albanese, anche se alla fine, vari fattori, faranno si che Cani lasci la Sicilia.

 

KOMAN – 40% – Qui sembra esserci  stato un netto sorpasso da parte del Bari. L’Empoli, con la parola anche di Campilongo, era nettamente avanti sul centrocampista ungherese, ma la stasi di questo mercato fa si che anche altri si possano fare avanti, ed il Bari, neopromosso in serie A, sembra aver messo gli occhi addosso al calciatore ed addirittura che gli abbia fatto una discreta offerta, più alta di quella che avrebbe potuto fare la società azzurra.

 

VISCONTI – 85% – Con il giovane talento scuola Roma, c’è già un precontratto firmato. Armando è attualmente impegnato con la nazionale di Rocca ai giochi del Mediterraneo, quindi attualmente irraggiungibile per approfondire temi di mercato. Pare che pero’, sia in questo momento, l’unica certezza in entrata.

 

ARMA – 35% – E’ la seconda scelta dopo Cani per il ruolo di punta centrale. Chiaro che per poter trattare con il marocchino della Spal bisogna prima mettere i puntini sulle i riguardo all’ex Ascoli, e poi battere la concorrenza di un Lecce, che grazie anche al famoso paracadute, ha soldi da spendere. Lecce che all’Empoli ha già strappato Mesbah, non scordiamocelo.

 

CATELLANI – 50% – All’Empoli interessa, e su questo non si discute. Sarebbe perfetto nel 4-3-3 di Campilongo affianco ad Eder ed alla punta centrale. Il calciatore è tornato a disposizione del Catania, che comunque lo girerà, lui sembra abbia dichiarato che qualora ce ne fossero le possibiltà gradirebbe restare a Modena, ma che Empoli sarebbe comunque un bel traguardo.

 

MORA – 50% – Anche qui c’è da confermare che è vivo l’interesse azzurro per il difensore del Grosseto. In questo caso, è solo questione di priorità, nel senso che, se prima non si fa una certa cassa non si puo’ arrivare a lui, che non è l’acquisto vitale per la futura rosa dell’Empoli.

 

CIOTOLA – 30% – Anche qui bisogna parlare di priorità, il giocatore ex Pisa, sarebbe una pedina importante per il suo ex tecnico Campilongo, ma per arrivare a lui bisogna che nel mercato azzuro prima accada dell’altro. Questo fa sì, che il Sassuolo si sia fatto avanti mettendo sul piatto una buona offerta.

 

A loro vanno uniti i nomi di Schetter, Toledo, Bondi, Sforzini, Chaves e forse anche qualche altro, ma per i quali non si va, per adesso, oltre le chiacchere da bar, anche se per Sforzini qualcosa si potrebbe sbloccare qualora Lodi rientrasse nuovamente nei piani dell’Udinese.

 

 

M.dL.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy