Il ds Carli guarda avanti

Il ds Carli guarda avanti

Dopo le dure parole del Presidente Corsi, all’indomani della sconfitta con la Lazio, parole che a nostro modesto avviso (sa però bene lui come fare) sono andate anche oltre, anche il ds Carli, interpellato da alcuni siti specializzati, ha parlato esprimendo la propria delusione per un passaggio a

Commenta per primo!

carliDopo le dure parole del Presidente Corsi, all’indomani della sconfitta con la Lazio, parole che a nostro modesto avviso (sa però bene lui come fare) sono andate anche oltre, anche il ds Carli, interpellato da alcuni siti specializzati, ha parlato esprimendo la propria delusione per un passaggio a vuoto che anche lui, come fatto da noi subito nel dopo gara, ha parificato a quello di Bari dello scorso anno.   “ Abbiamo perso in malo modo, seppur contro una grande squadra”, esordisce il ds, “ Il nostro modo di giocare ha sicuramene facilitato certe cose ad una squadra brava nelle ripartenze che oltretutto, soprattutto nel primo tempo, ha concretizzato tutto quello che ha prodotto, al contrario nostro. Una partita sbagliata, come capitato a Bari lo scorso anno proprio in questo periodo, ma si deve andare avanti pensando già alla prossima partita.”   Il ds guarda dunque al futuro mettendo però subito in guardia tutti rispetto ad una partita che nascnderà molte insidie: “ Il Parma in questo momento non ha niente da perdere ed è pieno di entusiasmo. Hanno voglia di regalare qualche soddisfazioni ai propri tifosi ed hanno dimostrato di avere dei valori tecnici non da ultima della classe. Sarà una gara difficilissima che prepareremo con la stessa intensità di tutte le gara arrivate fin qui. Domenica, inutile nasconderci, ci giocheremo molto rispetto alla nostra salvezza e la possibilità di essere ancora in questa categoria la prossima stagione.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy