EMPOLI Fc | Il giorno finale delle comproprietà: occhio a Lazzari

EMPOLI Fc | Il giorno finale delle comproprietà: occhio a Lazzari

Sono le 9,30 del mattino di venerdi 22 giugno, e sta iniziando una lunga giornata di mercato, quella che dovrà definire le comproprietà, onde evitare le buste.   Ci sono alcuni tasselli, importanti, che anche l’Empoli deve sistemare, e su tutti, c’è quello relativo a Flavio Lazzari, giocat

Commenta per primo!

Sono le 9,30 del mattino di venerdi 22 giugno, e sta iniziando una lunga giornata di mercato, quella che dovrà definire le comproprietà, onde evitare le buste.   Ci sono alcuni tasselli, importanti, che anche l’Empoli deve sistemare, e su tutti, c’è quello relativo a Flavio Lazzari, giocatore assolutamente voluto dal club empolese ma che oggi dovrà avere buone argomentazioni, oltre che danaro, per riscattarlo dall’Udinese, visto che da regolamento non potrà essere rinnovata tra i due club la comproprietà. Il giocatore, che in questi casi conta il giusto ed il necessario (vedi Forestieri lo scorso anno) avrebbe lanciato messaggi in tutte le lingue affinchè l’Empoli faccia di lui un suo tesserato in maniera definitiva, ma ci sono dei nodi. Il primo potrebbe essere relativo proprio al club friulano perchè Guidolin avrebbe espresso pensieri positivi sul giocatore e quindi potrebbe averlo chiesto alla sua dirigenza, ma poi c’è una sorta di giallo dell’ultimo minuto. Ovvero, lo Spezia (si ancora loro) che avrebbe manifestato forte interesse verso Lazzari e, da quelle che sono le indiscrezioni trapelate da Milano, potrebbe agire di soppiatto, parlando unicamente con l’Udinese, per far si che siano loro a riscattare il giocatore per poi ricomprarglielo.   Sempre con l’Udinese dovranno essere definite le situazioni di Mori ed Angella. Per il primo abbiamo raccontato ieri, con l’ausilio del diretto interessato, quella che potrebbe essere la risoluzione del caso. Angella invece dovrebbe essere riscattato dai friulani che potrebbero trattenere il giocatore. Poi magari ci sta che si vada verso il  rinnovare il prestito con la Reggina.   C’è poi la situazione legata a Musacci. Con il Parma c’è già un accordo di massima, i ducali dovrebbero mettere mano al portafogli per circa un milione di euro comprando l’intero cartellino del giocatore. L’unica cosa da raccontare per mera cronaca e che non sarà definita oggi la cosa perchè la società del Presidente Ghirardi avrebbe chiesto all’Empoli, ottenendolo, un posticipo dell’incontro in quanto la loro agenda oggi è pià che fitta.   E poi, dulcis in fundo, la situazione di Coralli. Ieri abbiamo dedicato un articolo raccontando del forte, e confermato, interesse del Perugia. Ed il Cobra potrebbe vestirsi di rosso nella prossima stagione, ma oggi ci sarà da capire intanto cosa vorrà fare la Cremonese.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy