Il pregara di mister Ventura (tecnico FC Torino)

Il pregara di mister Ventura (tecnico FC Torino)

Ha incontrato oggi i media, prima della partenza per Empoli, il tecnico granata Giampiero Ventura: <

Commenta per primo!

Ha incontrato oggi i media, prima della partenza per Empoli, il tecnico granata Giampiero Ventura:   Vives? Aveva bisogno di tirare un po’ il fiato, come è successo nelle settimane scorse anche ad altri, come Iori e Stevanovic. L’arma in più è la capacità dei calciatori di capire che stanno lavorando per loro stessi e per il Toro; se riusciranno a vincere il campionato il merito sarà loro. Sono molto orgoglioso di Odu e della crescita che ha avuto nel corso dell’anno; è arrivato che aveva grosse difficoltà, ora invece è in grado di giocare in tutti i ruoli dell’attacco.   In questo momento non si può ancora parlare di sfide decisive, manca ancora tanto alla fine del campionato. L’Empoli è una squadra importante, che si sta riprendendo da un periodo difficile e che si trova in una posizione di classifica che nessuno si aspettava. Il problema ora non è più chi incontriamo, ma chi siamo noi e come entriamo in campo.   La flessione delle nostre dirette avversarie? Non credo sia sintomo di un calo, ma piuttosto un episodio, come due settimane prima era capitato a noi a Verona. La serie B è così, non ci sono mai certezze; quando uno pensa di aver ottenuto qualcosa e inconsciamente abbassa un attimo la concentrazione viene subito punito.>>  ufficio stampa FC Torino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy