Il Varese fa suo il recupero e riscavalca gli azzurri

Il Varese fa suo il recupero e riscavalca gli azzurri

VARESE-CESENA 3-2 ARBITRO: Nasca RETI: 5′ Zecchin (V), 15′ Granoche (C), 17′ Ebagua (V), 68′ D’Alessandro (C), 89′ Troest (V)   Varese-Cesena si doveva giocare ieri sera ma, a causa della copiosa neve caduta, è stata rinviata alle 15 di oggi. Poca gente allo Stadio “Ossola” che presen

Commenta per primo!

VARESE-CESENA 3-2 ARBITRO: Nasca RETI: 5′ Zecchin (V), 15′ Granoche (C), 17′ Ebagua (V), 68′ D’Alessandro (C), 89′ Troest (V)   Varese-Cesena si doveva giocare ieri sera ma, a causa della copiosa neve caduta, è stata rinviata alle 15 di oggi. Poca gente allo Stadio “Ossola” che presenta a bordo campo dei giganteschi cumuli di neve. Il Varese, molto rimaneggiato rispetto al precedente match di campionato, va in vantaggio al 5′ su punizione dal limite pennellata da Zecchin all’incrocio dei pali alla sinistra di Ravaglia. Dopo il vantaggio il Varese si rende pericoloso in almeno una occasione ma al 15′ si fa sorprendere dal un lancio lungo che pesca a centro area, in solitudine, Granoche (ex varesino) il quale ha il tempo di stoppare di petto e battere in tutta tranquillità Bressan. Due minuti dopo i lombardi tornano in vantaggio con una splendida sforbiciata dalla lunetta dei 16 metri di Ebagua che si insacca a fil di palo alla destra di un immobile Ravaglia. Nella ripresa, meno bella del primo tempo, il Cesena approfitta di un’altra dormita della difesa varesina e, al 68′, pareggia per la seconda volta con un tocco ravvicinato, a porta vuota, di D’Alessandro su cross dalla sinistra di Defrel mancato, davanti a lui, da Granoche. La gara, molto equilibrata, sembra avviarsi verso un pareggio equo ma, all’89’, Troest (subentrato nella ripresa a Rea) segna il goal della vittoria per il Varese con un colpo di testa dal secondo palo su cross dalla sinistra e relativa uscita a vuoto di un Ravaglia decisamente insufficiente. All’ultimo dei quattro minuti di recupero finale Ebagua falcia da dietro Parfait e il sig. Nasca lascia il Varese in 10 e senza allenatore perchè manda negli spogliatoi anche Mister Castori per le conseguenti proteste per l’espulsione del suo giocatore. Finisce 3-2, il Varese conquista tre punti che lo riportano al quarto posto, ma sabato ci sarà lo scontro con il nostro Empoli, una gara importante per entrambe che varrà una seria ipoteca sui playoff. Ad Empoli, lo ricordiamo, mancherà Ebagua che verrà squalificato. . Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy