UFFICIALE | Sarri lascia Empoli

UFFICIALE | Sarri lascia Empoli

Sono passate le 11 del mattino da pochi secondi ed il colloquio tra mister Sarri e la società azzurra è in scena in questo momenti. Siamo dunque in attesa che le parti escano dagli uffici per capire quelle che sono le decisioni prese. Come detto stamani, le sensazioni della vigilia sono quelle di

Commenta per primo!

sarri masurizioSono passate le 11 del mattino da pochi secondi ed il colloquio tra mister Sarri e la società azzurra è in scena in questo momenti. Siamo dunque in attesa che le parti escano dagli uffici per capire quelle che sono le decisioni prese. Come detto stamani, le sensazioni della vigilia sono quelle di una fumata nera, nel senso che Maurizio Sarri possa valutare di non restare in sella alla panchina azzurra. Il nostro inviato, Simone Galli, non appena arriveranno news, ci documenterà sugli sviluppi che aggiorneremo su questa stessa pagina.  

ORE 11:30 – Il colloquio è terminato in quel di Monteboro e la fumata è stata nera. Maurizio Sarri lascia Empoli dopo tre stagioni meravigliose dando le sue dimissioni che verranno ovviamente accettate dalla società.

La mia avventura ad Empoli è finita, per adesso, potrebbe non essere un addio ma un arrivederci. E’ stata una scelta dolorosa perchè questi resteranno per sempre gli anni più belli della mia carriera. Non ho deciso se andrò a Cagliari, penso di no, come già detto potrei anche valutare di restare un anno fermo per studiare anche fuori dall’Italia“. Queste le parole del mister.   Si chiude quindi qui la bella favola del mister che ha fatto innamorare Empoli in questi ultimi tre anni. Ha prevalso la voglia di non rischiare di sciupare questo rapporto e di reputare chiuso un ciclo che forse non avrebbe potuto dare più di quanto fatto fino ad adesso. Tre anni che non potranno essere cancellati ma che adesso sono già ricordo e quindi è giusto che la socità azzurra guardi avanti e scelga velocemente con chi ripartire. A Maurizio Sarri va il nostro ringraziamento, sia come stampa (essendosi sempre comportato bene ed avendo sempre avuto schiettezza e correttezza nei nostri confronti) che come tifosi per i risultati sportivi conseguiti.   Crediamo che non il terrà nessuna conferenza stampa e quindi proveremo, se ci riusciremo, a strappargli due parole in più a quello virgolettate qua sopra. Ci attendiamo invece la voce della società.   Alessio Cocchi / Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy