Inizia il Countdown per Ciccio-Gol

Inizia il Countdown per Ciccio-Gol

E’ ormai, da quasi due anni, “L’uomo dei record”, come viene annunciato anche dal nostro Alessio Cocchi dal microfono dello stadio quando in casa segna un gol. Francesco Tavano, infatti, nel novembre 2011, con un gol realizzato al Verona, superò Carlo Castellani come miglior marcatore “a

Commenta per primo!

tavano empoliE’ ormai, da quasi due anni, “L’uomo dei record”, come viene annunciato anche dal nostro Alessio Cocchi dal microfono dello stadio quando in casa segna un gol. Francesco Tavano, infatti, nel novembre 2011, con un gol realizzato al Verona, superò Carlo Castellani come miglior marcatore “all time” in maglia azzurra.   Dietro l’angolo però c’è un altro record, o comunque una soglia, una situazione davvero intrigante: quella dei 100 gol ufficiali ad Empoli. Il conto alla rovescia è iniziato, perché sabato scorso, il calcio di rigore realizzato nella porta del Latina, è stato il 95° sigillo messo a segno dal bomber campano con la nostra casacca, un gol che vale un -5 davvero importante.   La storia di Tavano ad Empoli è iniziata oltre un decennio fa, nel 2001, quando da giovanissimo, attraverso la Fiorentina, approdò in maglia azzurra. Era un giovane di belle speranze, si, ma nessuno in quel momento avrebbe mai potuto pronosticare quanto sarebbe accaduto in futuro. Ed in quella stagione sportiva, all’ultima giornata casalinga, arrivò anche il primo dei 95 gol, realizzato contro il Cosenza in una gara che non aveva più nessun significato per la classifica, e che l’Empoli perse 2-1 ma festeggiando comunque la promozione in A. Va da se che i due gol importanti, il primo e quello del record “all time” sono arrivati in occasione di due sconfitte. L’augurio è che quel 100° gol arrivi magari anche a fronte di un bel successo.   Intanto Tavano, attraverso le pagine di un quotidiano locale, fa sapere di sentirsi sereno di fronte a questo record che si sta avvicinando e materializzando, anzi non ci vuol pensare e chiede di non farglielo diventare un ossessione, complicando magari un pizzico il raggiungimento.   Noi comunque saremo pronti a tributare come meglio potrà essere un evento che, ne siamo sicuri, a breve, tutti festeggeremo.   Nico Raffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy