La B ancora su Sky ma con una grande ingiustizia

La B ancora su Sky ma con una grande ingiustizia

Anche per la stagione 2013/2014, tutta la Serie B sarà in diretta su Sky. Grazie a un accordo triennale (fino al 2015), Sky trasmetterà live tutte le 470 partite stagionali del campionato di Serie B, compresi eventuali playoff e playout. Tutte le partite verranno trasmesse sui canali Calcio di Sky

Commenta per primo!

Anche per la stagione 2013/2014, tutta la Serie B sarà in diretta su Sky. Grazie a un accordo triennale (fino al 2015), Sky trasmetterà live tutte le 470 partite stagionali del campionato di Serie B, compresi eventuali playoff e playout. Tutte le partite verranno trasmesse sui canali Calcio di Sky, in Pay Per View, tramite il servizio Sky Primafila. Senza dimenticare Diretta Gol Serie B, in modalità pay per view, per assistere in contemporanea a tutti gli incontri in programma alla stessa ora. E grazie a Sky Go ci sarà la possibilità di seguire tutta la Serie B 2013/2014 su tablet, smartphone e pc. Inoltre, due fra i più importanti match di ogni giornata, saranno visibili anche su Sky Sport 1 HD e Sky SuperCalcio HD a tutti gli abbonati ai pacchetti Sport e Calcio.   Anche quest’anno, con il Season Ticket, sarà possibile acquistare l’intero campionato, che include tutte le partite in programma (99 euro); sarà inoltre possibile acquistare la singola partita (6 euro) o l’intero weekend  (8 euro). Il campionato inizierà il 23 agosto, per chiudersi il 31 maggio del prossimo anno. Seguiranno playoff e playout. Il torneo si concluderà definitivamente il 14 giugno, con la finale di ritorno dei playoff per la promozione in Serie A.   Ad oggi, dunque, il campionato cadetto resta in pay per view tranne che per le partite di Palermo, Avellino, Trapani e Latina, quest’ultime visibili solo in base alla zona di residenza, per i vecchi abbonati al pacchetto “Calcio” nel medesimo pacchetto. A rimanere esclusi da questa particolare situazione, sono i match di Pescara, Siena e Carpi, anch’esse squadre che disputano il campionato di B da quest’anno. Questo perché, Sky, per capire meglio, aveva fatto una mezza promessa, ovvero, quella che la Serie B sarebbe stata annessa al pacchetto “Calcio”, cosa poi revocata in un secondo momento, che ha provocato le ire di molti tifosi delle squadre che lo scorso anno in B non c’erano e che quindi non avrebbero dovuto, nonostante la retrocessione/promozione, pagare il ticket. Su tutte Palermo perché la notizia della revoca all’annessione pacchetto calcio, ha fatto scattare le ire dei tifosi rosanero che, nel giro di pochi giorni avrebbero fatto pervenire a Sky circa 35000 disdette. Molte anche quelle, pare, da Avellino.   E’ chiaro che l’ingiustizia c’è ed è bella  buona. Vero che i numeri palermitani sono importanti ma, al di la dell’incomprensione di trattamento per le altre tre squadre, resta il fatto che si crea una situazione da figli e figliastri. La tifoseria pescarese resta senza dubbio la più penalizzata, ma ogni tifoso di qualsiasi altra squadra di serie B, Empoli compreso, avrebbe adesso ragione di lamentarsi con l’operatore televisivo per questa distinzione che certo non puo’ trovare il nostro placet.   Vedremo se cambierà qualcosa nei prossimi giorni, magari un dietrofront di Sky, rimettendo tutta la B nel pacchetto “Calcio”.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy