La Cremonese si allontana da Coralli

La Cremonese si allontana da Coralli

A differenza di qualche giorno fa, sembra molto difficile che la Cremonese abbia intenzione di riscattare l’attaccante Claudio Coralli.   In questi giorni, c’è da sottolinerare che sono cambiate alcune cose in seno alla società grigiorossa, su tutte il cambio dell’uomo principe del mercato,

Commenta per primo!

A differenza di qualche giorno fa, sembra molto difficile che la Cremonese abbia intenzione di riscattare l’attaccante Claudio Coralli.   In questi giorni, c’è da sottolinerare che sono cambiate alcune cose in seno alla società grigiorossa, su tutte il cambio dell’uomo principe del mercato, il DS, che è Zocchi arrivato da Spezia fresco vincitore del campionato di Prima Divisione. E se da una prima analisi, sembrava che lo stesso Zocchi avesse interesse nel trattenere in Lombardia il giocatore, adesso questo sta venendo meno, o meglio, stando a quanto ci raccontano alcuni colleghi cremonesi interpellati telefonicamente, il nome del Cobra non esce mai dalla bocca del ds quando interpellato sui nomi del prossimo attacco. Sinonimo di un non interesse verso la potenziale risorsa. Tra l’altro la Cremonese, qualora non volesse tenere Coralli, non dovrà assolutamente fare niente, il silenzio assenso, farà si che il calciatore, dal 1 Luglio torni ad essere un tesserato dell’Empoli a tutti gli effetti.   Anche il Perugia, che avrebbe comunque dovuto aspettare le decisioni di azzurri e grigiorossi, sembra essersi defilata da un primo interesse manifestato proprio nel quartier generale del calcio mercato a Milano. Gli occhi del Grifone sembrano essere su Ciofani del Parma (ex Gubbio), uomo che era rimbalzato anche per il mercato in entrata dell’Empoli. Tutte situazioni che fanno presagire che Coralli sarà nuovamente nella truppa azzurra con l’inizio del ritiro.   E’ però tutto da vedere il fatto che resti o meno.   In primis conterà a questo punto una valutazione del nuovo mister azzurro, Sarri. Già da qui si potrà capire se la dirigenza azzurra potrà tirare i remi in barca o si dovrà mettere alla ricerca di nuovi acquirenti, senza contare la volontà del giocatore, che crediamo sia assolutamente felice di tornare nel suo Empoli, nonostate una cessione nel mercato di gennaio che ancora si porta dietro qualche punto interrogativo. Ovviamente crediamo che ci sarà anche da parlare, nel caso di una permaneza, di stipendio, visto che quello che percepisce Coralli sembra essere fuori dai nuovi target che si è data la proprietà.   Però alla porta sembra che qualcuno ci sia sempre. E’ notizia di stamani, riportata da alcuni siti specializzati, che il Trapani abbia chiesto informazioni sul bomber di Borgo San Lorenzo. I siciliani, dopo l’incredibile perdita della promozione in B, sembrerebbero intenzionati a riprovarci, cercando di costruire una squadra ben attrezzata per la categoria.   To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy