La panchina a Giovanni Martusciello !

La panchina a Giovanni Martusciello !

Fumata grigia chiara, molto molto chiara. Questo l’esito dell’incontro che è andato in scena ieri sera tra la società e Giovanni Martusciello che in questo momento è l’allenatore dell’Empoli 2016/17 al 99,99% periodico. Cosa manca? Soltanto la firma, ma per il resto c’ è intesa su tutto e possia

Commenta per primo!

martuFumata grigia chiara, molto molto chiara. Questo l’esito dell’incontro che è andato in scena ieri sera tra la società e Giovanni Martusciello che in questo momento è l’allenatore dell’Empoli 2016/17 al 99,99% periodico. Cosa manca? Soltanto la firma, ma per il resto c’ è intesa su tutto e possiamo già dire che si andrà verso un contratto annuale, cosi come sempre fatto dalla società e con un rinnovo che avverrà col tempo ed in modo graduale. L’incontro operativo di ieri, oltre a dare le chiavi in mano a Martusciello ha definito anche la linea che verrà seguita sul mercato, andando quindi a ricercare quei giocatori che si possano sposare al meglio nella tanto citata filosofia che l’Empoli vuol proseguire. Filosofia dalla quale e per la quale, è uscito il nome di Martusciello.   Nessun problema per la deroga per allenare che spetterà di diritto vista l’imminente iscrizione al corso. In settimana ci sarà l’annuncio ufficiale con la presentazione di rito, cosi come ci ha spiegato proprio lo stesso nuovo mister:   ” Ci siamo incontrati, abbiamo parlato di tutto ed in settimana annunceremo le nostre decisioni in forma ufficiale. Fino a qualche tempo fa non avrei pensato a questo ipotesi ma quando mi è stata presentata ho detto subito si anche se in molti mi aspetteranno al varco e capisco bene se ci possa essere qualche scetticismo. Stiamo già lavorando alla composizione dello staff ma non posso dirvi ancora chi sarà il mio secondo anche se qualche indizio so che vi è già stato dato. Daro’ tutto me stesso, Empoli per me è più di una squadra da allenare ed i tanti attestati di affetto e fiducia che stanno arrivando mi gonfiano il cuore.”   Non resta dunque che attendere la parolina magica da scrivere in maisucolo, per il resto non ci sono novità, il disocorso era di fatto già delineato e la chiacchierata di ieri sera, giusta e dovuta, una formalità alla quale nessuno si poteva sottrarre. Si ripartirà dunque da Martusciello, il futuro dell’Empoli sarà sotto il segno della continuità.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy