La “Scuola del Tifo” a Limite

La “Scuola del Tifo” a Limite

Altra bella tappa, ieri, per la “Scuola del Tifo” organizzata dal Centro di Coordinamento. Infatti, alla scuola elementare di Limite, sono andati due calciatori molto importanti come Saponara e Rugani. Il canovaccio è stato il medesimo di sempre, con tante domande per i due protagonisti e poi una

Commenta per primo!

saporuganiAltra bella tappa, ieri, per la “Scuola del Tifo” organizzata dal Centro di Coordinamento. Infatti, alla scuola elementare di Limite, sono andati due calciatori molto importanti come Saponara e Rugani. Il canovaccio è stato il medesimo di sempre, con tante domande per i due protagonisti e poi una miriade di autografi che tutti i bimbi hanno richiesto.   Un successo che ormai da diversi anni è davvero un fiore all’occhiello, oltre che un vanto, per la città di Empoli che riesce a portare (tra l’altro nella nostra amata tranquillità) a stretto contatto tanti giovani futuri tifosi con quelli che, in qualche modo, rappresentato anche un modello. Ieri, scusate la divagazione, attraverso Sky, abbiamo visto una cosa molto simile, organizzata dalla famosa Suor Paola che ha portato tre calciatori della Lazio, appunto, in una scuola elementare di Roma. Si è parlato di questo (la presenza delle telecamere di Sky ha testimoniarlo) come di un vero e proprio evento, una di quelle cose che difficilmente forse, a stretto giro, verranno rifatte. Ed invece, noi ad Empoli, grazie al lavoro ed all’impegno di molte persone dell’Unione Club, portiamo avanti questo progetto ormai da molto tempo, facendolo quasi diventare una consuetudine.   La “Scuola del Tifo”, lo ricordiamo, andrà avanti fino alla fine delle stagione quando, come sempre, ci sarà la festa fine anno che, anche questa stagione, dovrebbe vedere nel palazzo delle esposizioni la location.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy