La serie B pronta a tornare a 20 squadre

La serie B pronta a tornare a 20 squadre

  [caption id="attachment_325617" align="alignleft" width="253"] empoli-livorno finale playoff serie B[/caption] Nel 2017-18 le cose in serie B potrebbero cambiare in peggio: per “dimagrire” e arrivare al formato a 20 squadre, se nessuno fallisce, potrebbero aumentare le retrocessioni

Commenta per primo!

 

empoli-livorno finale playoff serie B
empoli-livorno finale playoff serie B
Nel 2017-18 le cose in serie B potrebbero cambiare in peggio: per “dimagrire” e arrivare al formato a 20 squadre, se nessuno fallisce, potrebbero aumentare le retrocessioni. Quest’anno però non sono previste novità. Quindi: 3 promozioni in A e 4 retrocessioni in C. Vanno direttamente in serie A le prime due classificate. I playoff sono disputati per stabilire la terza squadra promossa: se la terza classificata ha però un vantaggio di almeno dieci punti sulla quarta, è promossa direttamente. Possono essere coinvolte fino a sei squadre (dalla terza all’ottava classificata) che rientrino in un «margine playoff» di 14 punti.   Nella finale di ritorno, nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato a parità di punti, in caso di parità al termine del doppio confronto, ci saranno i tempi supplementari ed eventuali rigori. La formula varia in base al numero di squadre coinvolte (da un minimo di due ad un massimo di sei). Scendono direttamente in C le ultime 3 classificate. I play-out determinano invece la quarta retrocessione: si disputano tra la 18ª e la 19ª classificata, se il distacco tra le due squadre è inferiore a 5 punti. Come nel caso della finale dei play-off, nell’eventualità in cui le due squadre avessero terminato il campionato a parità di punti, in caso di parità al termine del doppio confronto, la gara di ritorno prevederà i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.  

fonte: iltirreno
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy