La Storia di Cagliari-Empoli (video story)

La Storia di Cagliari-Empoli (video story)

Dopo il pareggio con il Genoa di domenica scorsa, prendiamo di nuovo  l’aereo e voliamo in Sardegna affrontando il Cagliari, in quella che senza dubbio sarà una partita molto importante in chiave salvezza anche se mancano ancora più di due mesi al termine del campionato. Come nostra consuetudine

Commenta per primo!

Dopo il pareggio con il Genoa di domenica scorsa, prendiamo di nuovo  l’aereo e voliamo in Sardegna affrontando il Cagliari, in quella che senza dubbio sarà una partita molto importante in chiave salvezza anche se mancano ancora più di due mesi al termine del campionato. Come nostra consuetudine andiamo a ripercorrere tutti i precedenti della gara sarda. Le trasferte in Sardegna sono state spesso portatrici di delusioni, infatti negli 11 precedenti tra serie A, Serie B e terza serie, l’Empoli è uscito sconfitto per sette volte, due sono state le vittorie dei nostri (in serie B) due anche i pareggi. Il conto dei gol fa 23-10 per i rossoblù.

 

Il primo confronto risale alla stagione 1950-51 con le due squadre in serie C: furono i sardi ad imporsi di misura per 1-0 grazie alla rete messa a segno al 55′ di quella gara da Torriglia. Nuovo confronto poco più di un decennio dopo nel 1961-62 ancora in serie C, ancora una vittoria dei sardi stavolta per 4-1. Venti anni di pausa prima di tornare in Sardegna per una gara valevole per il campionato di serie B, e finalmente il viaggio nell’isola ci porta un risultato positivo: nella stagione 1983-84 finisce infatti 1-1 con momentaneo vantaggio firmato da Cinello al 29′, al quale risponde Carnevale al 40′. A fine stagione entrambe le compagini mantengono la categoria non senza faticare. La stagione successiva vede una nuova sconfitta per gli azzurri (in quella stagione guidati da Vincenzo Guerini) per 1-0. A decidere quella gara ci pensò Poli al 53′ di quella gara. Nel 1985-86 E’ l’anno della prima storica promozione in serie A, ma a Cagliari è ancora disco rosso. Finisce 2-0 per i rossoblù con l’autorete di Vertova al 6′ e alla rete di De Rosa al 24′ di quella gara. Il primo confronto in Serie A è tutt’altro che felice; era la stagione 1998-99 e gli azzurri guidati da Mauro Sandreani vennero sconfitti per 5-1, grazie ad una tripletta di M’boma e ad una doppietta messa a segno da Muzzi, il gol della bandiera azzurra venne messo a segno da Di Napoli.

 

La prima vittoria azzurra arrivò il 27 aprile del 2001 in serie B per 3-2 al gol di Buso al 13′ rispose Marchionni al 22′ e una doppietta di Maccarone al 45′ e 82′ intervallata dalla rete di Cammarata la 50′ per il momentaneo 2-2. A fine stagione (stiamo parlando del 2000-2001) gli azzurri si piazzarono al 6° posto. Portò i tre punti anche la trasferta della stagione successiva sempre in serie B, finì 3-1 per i nostri, una gara iniziata male con il vantaggio sardo firmato da Cammarata al 50′ al quale rispose Maccarone al 56′ e alle due reti in zona cesarini, Autorete di Lopez e rete di Bresciano.  Nel 2005-06 arrivò una netta sconfitta per 4-1 grazie alla doppietta di Esposito, al gol di Suazo e Abeijon, per i nostri a segno Tavano in quello che rimane l’ultimo gol siglato al Sant’Elia.  Nella stagione successiva, quella della clamorosa qualificazione alla coppa uefa, arrivò il primo e finora unico pareggio a reti inviolate. E’ infine l’ultimo precedente risalente alla stagione 2007-08 (del quale nei giorni scorsi vi abbiamo proposto un ampia sintesi) vide il Cagliari imporsi per 2-0 con le reti di Acquafresca al 10′ e Fini al 64′. Insomma questa è la storia, quella che ci attenderà domani come vi abbiamo detto all’inizio di questo articolo sarà una partita nella quale il risultato peserà tantissimo, in caso di risultato positivo potremmo mettere un mattone pesante sulla costruzione della casa dei sogni.

 

Stefano Scarpetti

 

 

 

Nei video i servizi dei due match in cui l’Empoli ha riportato il successo da Cagliari (2000-01 / 2001-02)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy