La storia di Empoli-Fiorentina

La storia di Empoli-Fiorentina

Il derby con la Fiorentina è la gara più attesa dai tifosi, e da tutto l’ambiente azzurro, se dicessimo altro saremmo ipocriti.  Come ogni settimana ci occupiamo dei precedenti che la storia ci indica delle singole gare degli azzurri. Con i viola i precedenti in casa sono otto (tutti nella mass

Commenta per primo!

Il derby con la Fiorentina è la gara più attesa dai tifosi, e da tutto l’ambiente azzurro, se dicessimo altro saremmo ipocriti.  Come ogni settimana ci occupiamo dei precedenti che la storia ci indica delle singole gare degli azzurri. Con i viola i precedenti in casa sono otto (tutti nella massima serie): il bilancio vede 4 vittorie della Fiorentina, 3 pareggi ed una sola affermazione azzurra.   empoli-fiorentina (2)Il primo confronto risale alla stagione 1986-87vide la vittoria dei nostri per 1-0 ( della quale vi abbiamo documentato in questi giorni), grazie al gol messo a Segno da Ekstroem al 44′. Nella stagione successiva, 1987-88, invece il derby finì a reti inviolate: 0-0.  Per trovare un nuovo confronto bisogna aspettare la stagione 1997-98 e registriamo un nuovo pareggio al Castellani tra Empoli e Fiorentina, stavolta per 1-1. Viola in vantaggio con Oliveira al 52′ e pareggio azzurro firmato da Esposito al 74′. Nella stagione successiva, 1998-99, arriva la prima vittoria viola al Castellani con un netto 3-0 grazie alle reti siglate, peraltro nel finale, da Heinrich al 78′, Rui Costa al 81′ e Edmundo al 86′. Empoli e Fiorentina tornano ad incrociarsi al Castellani nel 2005-06 e si registra un nuovo pareggio per 1-1 grazie alle reti messe a segno da Pazzini per i viola, ed al repentino pareggio firmato da Ighli Vannucchi. Nella stagione successiva, 2006-07, quella della clamorosa qualificazione alla coppa Uefa, la Fiorentina si impone per 2-1, con vantaggio azzurro firmato Matteini al 28′, seguito dalle reti di Mutu e Toni che nel giro di dieci minuti nella ripresa firmano il successo viola.   nell’anno successivo, stagione 2007-08  i viola si imposero per 2-0 per effetto delle reti di Mutu e Pazzini negli ultimi cinque minuti della gara. Nell’ultimo precedente, quello dello scorso 10 maggio, furono ancora i viola ad imporsi al “Castellani” per 3-2. Vantaggio della Fiorentina firmato Ilicic al 4′, al 28′ ci fu il pareggio di Saponara. Nella ripresa, il nuovo vantaggio ospite firmato da Salah e la terza rete messa a segno ancora da Ilicic. Gli azzurri riaprirono la gara con Levan, ma non riuscirono a completare la rimonta nonostante il forcing finale.   Stefano Scarpetti  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy