La Storia di Empoli-Sassuolo

La Storia di Empoli-Sassuolo

Dopo aver perso due gare nel giro di quattro giorni con Atalanta e Frosinone, gli azzurri  affrontano una delle squadre più in forma del momento: il Sassuolo. Come ogni settimana andiamo a vedere i precedenti che la storia indica delle gare dei nostri. Con il Sassuolo in casa nostra il bilancio è

Commenta per primo!

Dopo aver perso due gare nel giro di quattro giorni con Atalanta e Frosinone, gli azzurri  affrontano una delle squadre più in forma del momento: il Sassuolo. Come ogni settimana andiamo a vedere i precedenti che la storia indica delle gare dei nostri. Con il Sassuolo in casa nostra il bilancio è in perfetta parità: 6 partite, di cui 2 vittorie dei nostri, 2 pareggi e 2 vittorie del Sassuolo. In parità anche il computo dei gol, 8 reti per entrambe le formazioni.   empoli-sassuolo (14)Il primo confronto risale alla stagione 2008-09 e fu giocato in questo periodo: era infatti il 21 marzo 2009 e fu L’Empoli a prevalere al termine di una gara pirotecnica che si concluse 3-2 a favore dei ragazzi di Silvio Baldini. Fu una partita sofferta perchè i nostri in due occasioni dovettero inseguire: il primo vantaggio fu firmato da Masucci al 32′ al quale rispose Buscè al 34′, poi Pensalfini portò il Sassuolo al riposo in vantaggio; nella ripresa ci pensò Nicola Pozzi a regalare agli azzurri i tre punti. A fine stagione l’Empoli di Silvio Baldini arrivò ai play-off dove, come tutti ricorderanno, si fermò al cospetto del Brescia. Nella stagione successiva arrivò il pareggio per 1-1 (ci pensò Coralli ad evitare la sconfitta al 90′, rete che fece il paio con quella di Noselli al 42′).   La prima vittoria del Sassuolo al Castellani arrivò nella stagione 2010-11, la prima della gestione Aglietti: quel 27 Novembre gli emiliani si imposero per 1-0 grazie alla rete di Quadrini al 54′. La stagione successiva, quella culminata con la salvezza ai play-out con il Vicenza, la partita con il Sassuolo si concluse per 1-1. Gli azzurri, guidati in quella fase della stagione da Bepi Pillon, pareggiarono con i neroverdi, con vantaggio firmato da Dumitru al 34′e pareggio di Masucci al 50′. Nel 2012-13 C’è stato l’ultimo confronto di serie B fra le due formazioni, era la seconda giornata, e in quel 9 Settembre il Sassuolo vinse 3-0 con una facilità disarmante grazie alla tripletta di Pavoletti nel corso del primo tempo. Sembrava L’inizio di una nuova stagione di grandi sofferenze per L’Empoli di Maurizio Sarri invece da quel 20 ottobre è iniziata una cavalcata incredibile che ci ha portato ai play-off in quella stagione persi con il Livorno, e nella successiva stagione la promozione nella massima serie.   Lo scorso anno c’è stato l’ultimo precedente, il 22 marzo 2015 i nostri si imposero per 3-1. Tutto avvenne nella ripresa con la doppietta di Saponara, intervallata dalla sfortunata autorete di Rugani e dal gol di Levan Mchedlidze. Furono tre punti importanti che lanciarono verso la salvezza, domenica i punti serviranno per riprendere entusiasmo e consapevolezza nei propri mezzi. Ci affidiamo anche alla cabala nell’ultimo precedente tra Empoli e Sassuolo si giocò alle 12.30, stesso orario della prossima gara degli azzurri, speriamo che questo ci porti alla prima vittoria stagionale al Castellani.   Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy