L’anticipo | A Verona l’annunciata “passeggiata” dell’Hellas

L’anticipo | A Verona l’annunciata “passeggiata” dell’Hellas

Giocato l’anticipo della giornata numero 40 del campionato di Serie B. L’Hellas Verona vince nettamente 3-1 con la Pro Vercelli, che con questa sconfitta è matematicamente retrocessa in LegaPro, accodandosi al Grosseto. Primo tempo dove gli ospiti giocano comunque una partita ad armi pari. L’equili

Giocato l’anticipo della giornata numero 40 del campionato di Serie B. L’Hellas Verona vince nettamente 3-1 con la Pro Vercelli, che con questa sconfitta è matematicamente retrocessa in LegaPro, accodandosi al Grosseto. Primo tempo dove gli ospiti giocano comunque una partita ad armi pari. L’equilibrio si rompe al 35′, quando Cacciatore porta in vantaggio i gialloblu. Nella ripresa esce fuori la differenza di potenziale tecnico tra le due squadre: al 7′ la rete di Jorginho Gomez, mentre al 27′ Sgrigna realizza il gol del 3-0. A cinque minuti dal termine il gol dell’onore dei piemontesi, seguiti al Bentegodi da un centinaio di tifosi: la rete dei bianchi è di Iemmello. Al Bentegodi scarsa affluenza di pubblico di fede scaligera nonostante l’importantissima sfida in programma per la squadra di casa.

 

Con questo successo, in attesa delle altre sfide, il Verona scavalca momentaneamente il Livorno al secondo posto passando a quota 78 punti: i labronici momentaneamente terzi a 76, mentre salgono a +12 sull’Empoli quarto a quota 66 punti.

 

T. C. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy