Le curiosità del prossimo match

Le curiosità del prossimo match

Il maggio d’oro di Aglietti Le squadre allenate da Aglietti hanno in maggio il mese dell’anno solare in cui hanno, considerando sole le gare di campionati professionistici, il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 1.83, frutto di 3 successi, 2 pareggi e 1 sconfitta, in 6 panc

Commenta per primo!

Il maggio d’oro di Aglietti

Le squadre allenate da Aglietti hanno in maggio il mese dell’anno solare in cui hanno, considerando sole le gare di campionati professionistici, il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 1.83, frutto di 3 successi, 2 pareggi e 1 sconfitta, in 6 panchine. In realtà Aglietti avrebbe una media migliore in agosto (2.50) ma in quel mese non sempre si gioca il campionato.

 

Un solo rigore contro l’Empoli 2010/11

L’Empoli è la squadra della B 2010/11 ad aver finora subito il minor numero di rigori a sfavore: appena 1, trasformato da Doni in Atalanta-Empoli 1-2 del 16 aprile scorso.

 

Valdifiori: 100° presenza in serie B

Mirko Valdifiori è ad un passo dalla 100° presenza in serie B della propria carriera. Le attuali 99 presenze sono state collezionate con le maglie di Cesena ed Empoli. Il debutto di Valdifiori in categoria risale al 14 maggio 2005: Genoa-Cesena 3-3.

 

Nardini: 200° in campionati professionistici

Riccardo Nardini è ad un passo dalla 200° presenza della propria carriera in campionati professionistici. Le attuali 199 presenze – collezionate con le maglie di Poggibonsi, Prato, Sangiovannese, Foggia, Catania, Modena, Reggina, Avellino, Reggiana ed Empoli – sono così suddivise: 13 in serie A, 62 in B, 93 in C-1/Prima Divisione e 31 in C-2. Il debutto di Nardini in campionati professionistici risale al 15 settembre 2002: Poggibonsi-Aglianese 1-2, in serie C-2.

 

Ad Empoli le ultime tre gare sono finite 0-0: Toro senza gol da 360’, azzurri da 272’

Gli ultimi tre Empoli-Torino in Toscana si sono chiusi sullo 0-0: i granata non segnano al “Castellani” da 360’: l’ultima rete risale all’11 gennaio 2003, 1-1 in serie A, autogol di Cribari al 90’. Poi ad Empoli si sono giocate tra le due formazioni 4 gare, di cui una persa per 0-3 dai granata (serie B 2004/05) e 3 pareggiate per 0-0 (di cui 2 in serie A, nelle stagioni 2006/07 e 2007/08, 1 in serie B, nel campionato 2009/10). L’ultimo gol ufficiale segnato dall’Empoli contro il Torino risale, invece, al 30 ottobre 2004 quando, in serie B, gli azzurri si imposero per 3-0 con autore del terzo gol toscano Buscè all’88’: poi i tre 0-0 nella serie A 2006/07 e 2007/08 e nella serie B 2009/10, per un totale di 272’ di digiuno.

 

Gli 0-0 opposti di azzurri e granata

L’Empoli è la squadra della serie B 2010/11 ad aver finora ottenuto il maggior numero di pareggi per 0-0: sono addirittura 9. Il Torino è una delle 3 squadre della serie B 2010/11, assieme ad AlbinoLeffe e Vicenza, ad aver concluso il minor numero di partite sullo 0-0: solo 1.

 

Toro imbattuto da 8 giornate

L’ultima sconfitta ufficiale subita in assoluto dal Torino risale al 19 marzo scorso quando, in serie B, venne superato per 0-1 in casa del Frosinone: nelle successive 8 gare i granata hanno uno score di 4 vittorie e 4 pareggi.

 

Le poche soluzioni gol granata

Il Torino è una delle 5 squadre della serie B 2010/11, assieme a Modena, Piacenza, Portogruaro e Sassuolo, ad aver segnato con il minor numero di giocatori diversi: 11. Gli 11 calciatori granata finora andati in gol sono Antenucci, Bianchi R., D’Ambrosio, De Feudis, De Vezze, Iunco, Obodo, Pagano, Pellicori, Pratali e Sgrigna.

 

Bianchi, il più decisivo nella B 2010/11

Rolando Bianchi è il calciatore più determinante della serie B 2010/11: sono 26, sui 57 totali del Torino (45.6%), i punti portati alla causa granata grazie ai centri decisivi della punta.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy