Le curiosità del prossimo match

Le curiosità del prossimo match

100° da professionista per Cesaretti 100° gara da professionista, se gioca, per Christian Cesaretti che, con le maglie di Empoli, Sangiovannese, Lucchese, Monza, Foligno e Frosinone, somma finora 36 gettoni in serie B, 51 in C-1 / Prima Divisione, 10 in coppa Italia e 2 in altri tornei. L’eso

Commenta per primo!

100° da professionista per Cesaretti

100° gara da professionista, se gioca, per Christian Cesaretti che, con le maglie di Empoli, Sangiovannese, Lucchese, Monza, Foligno e Frosinone, somma finora 36 gettoni in serie B, 51 in C-1 / Prima Divisione, 10 in coppa Italia e 2 in altri tornei. L’esordio assoluto è datato 8 novembre 2006, in coppa Italia, Empoli-Genoa 1-0.

 

 

100 in B per Stovini

Presenza n.100 in serie B – se gioca – per Lorenzo Stovini, che ha debuttato in cadetteria il 14 settembre 2002 in Sampdoria-Lecce 4-2 e vestito finora le casacche di Lecce ed Empoli.

 

 

Aglietti sempre vincente alla prima giornata da tecnico professionista

Nei 3 campionati iniziati da tecnico, Alfredo Aglietti ha sempre vinto alla prima giornata: Viareggio-Giulianova 3-1 nella serie C-2 2007/08, Viareggio-Rovigo 2-1 nella serie C-2 2008/09 e Frosinone-Empoli 2-3 nella serie B 2010/11.

 

 

Bentornata in B, Juve Stabia

La Juve Stabia partecipa per la seconda volta nella sua storia al campionato di serie B. La precedente edizione fu quella del 1951/52, culminata con l’immediata retrocessione in C con i gialloblu campani che chiusero il campionato al 20° ed ultimo posto, con bilancio di 5 vittorie, 9 pareggi e 24 sconfitte nelle 38 gare disputate, con 35 reti segnate e ben 81 incassate. L’ultima gara cadetta disputata dalle “vespe” prima di quest’annata risale al 22 giugno 1952: Stabia-Messina 1-2.

 

 

Juve Stabia in B: arriva da 6 k.o. di fila e non vince da 8 giornate

La Juve Stabia comincia il secondo campionato di serie B della storia portandosi dietro alcune strisce negative della parte finale del torneo cadetto 1951/52. Gli stabiesi, infatti, persero tutte le ultime 6 giornate di quel campionato, pertanto l’ultimo risultato positivo gialloblu in cadetteria è datato 4 maggio 1952, 0-0 casalingo contro la Roma. L’ultima vittoria risale invece al 20 aprile 1952, 2-1 casalingo sulla Reggiana; poi 8 turni trascorsi, con bilancio di 1 pareggio e 7 sconfitte.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy