Le pagelle di Chievo-Empoli 2-0

Le pagelle di Chievo-Empoli 2-0

Ecco le pagelle relative alle prestazione degli azzurri di questa sera, nella gara di Coppa Italia del “Menti” contro il Chievo redatte come di consueto dalla redazione di Pianetaempoli.it   BASSI: 5.5 Ha responsabilità sul primo gol dei clivensi: avventuroso il suo rinvio che origina il tiro vi

Commenta per primo!

Ecco le pagelle relative alle prestazione degli azzurri di questa sera, nella gara di Coppa Italia del “Menti” contro il Chievo redatte come di consueto dalla redazione di Pianetaempoli.it   BASSI: 5.5 Ha responsabilità sul primo gol dei clivensi: avventuroso il suo rinvio che origina il tiro vincente di Radovanovic sul quale appare molto incerto. Incolpevole in occasione del 2-0, ottimo il suo riflesso su Pellissier che salva il risultato.   LAURINI: 5.5 Soffre a più riprese le percussioni di Improta che quando lo punta lo mette in difficoltà. Si propone in alcune situazioni in fase offensiva, Ha sul finire del tempo sul destro la palla per riaprire la partita, ma non inquadra la porta.   MARIO RUI: S.V   TONELLI: 6 Gara diligente e attenta la sua. In definitiva gli attaccanti clivensi, raramente hanno occasioni pulite per colpire.   RUGANI: 6 Attento come il compagno di reparto, al cospetto di attaccanti di qualità come Pellissier e Therau. Bravo a leggere le situazioni, e a farsi trovare nella giuste posizioni.   HYSAJ: 5.5 Non bene l’albanese, Sestu fa il diavolo a quattro soprattutto nella prima frazione. Anche in fase offensiva non riesce a pungere. si propone con poca determinazione incidendo poco.   VALDIFIORI: 5.5 Parte bene il ravennate, con giocate di buona qualità. Come il resto della squadra si perde dopo il gol del vantaggio del Chievo. Da allora sbaglia qualche pallone di troppo, esponendo la squadra a pericolose ripartenze.   SIGNORELLI: 6 Buono il suo impatto nel confronto del venezuelano, che fa girare la squadra con profitto, dando il suo contributo sia nella fase di costruzione della manovra che in fase di non possesso.   MORO: 6 Il capitano da il suo contributo alle due fasi, in fase di possesso non riesce a incidere particolarmente. Tuttavia da il suo onesto contributo nella fase di non possesso andando a pressare i portatori di palla avversari.   CROCE: 5.5 Qualche buono spunto nella prima frazione, poi il pescarese si perde e raramente si fa notare non riuscendo mai a cambiare passo non incidendo più di tanto nella manovra azzurra.   VERDI: 6 Buona la sua prestazione per determinazione e abnegazione. A tratti da l’impressione di poter fare la differenza andando a attaccare la profondità. Giocatore che appare in crescita, non resta che dare tempo al ragazzo per poter prendere consapevolezza nei propri mezzi e nella non semplice posizione.   TAVANO: 5.5 Fatica a entrare in partita il bomber azzurro, spesso avulso dalla manovra della squadra. Nel primo tempo è clamoroso il suo errore sotto porta.   MACCARONE: 6.5 Si prende sulle spalle la squadra, cantando e portando la croce in più di una situazione. L’uomo squadra di questo Empoli, che si prende le responsabilità e trascina i compagni. Immenso.   MCHELIDLIDZE: S.V   MISTER SARRI: 5.5 La squadra complessivamente non dispiace. Ma stasera dopo il gol del vantaggio dei clivensi si è sciolta come neve al sole, prestando il fianco ai padroni di casa per 30 minuti, anche se pensano due errori sottoporta dei nostri. Nella ripresa la squadra è cresciuta ed ha fornito una buona prestazione, giocando alla pari degli avversari. Ci sono alcune cose da migliorare come le troppe palle perse in uscita. La pecca della serata, ci permettiamo, è stata che stasera il mister non ha saputo cambiare la partita in corso come invece fatto in altre occasioni. Adesso la settimana che conta di più.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy