Le Pagelle di Empoli-Chievo Verona 1-3

Le Pagelle di Empoli-Chievo Verona 1-3

Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri, redatte dalla redazione di PE, relative alla partita di esordio di questa sera contro il Chievo Verona, che ci ha visti  uscire sconfitti per 3-1 .   SKORUPSKI: 5.5 Non ha colpe specifiche sui tre gol il portiere polacco anche s

Commenta per primo!

Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri, redatte dalla redazione di PE, relative alla partita di esordio di questa sera contro il Chievo Verona, che ci ha visti  uscire sconfitti per 3-1 .   SKORUPSKI: 5.5 Non ha colpe specifiche sui tre gol il portiere polacco anche se complessivamente in altre circostanze non aveva dato la sensazione di sicurezza all’intero reparto.   ZAMBELLI: 5.5 Nella prima frazione è di gran lunga il migliore del pacchetto arretrato degli azzurri. Si propone con continuità in avanti nella corsia di competenza, dando il suo contributo in fase di non possesso. Nella ripresa va in difficoltà a livello fisico non avendo i 90′ nelle gambe, soffrendo le incursioni degli avversari dalla sua parte.   MARTINELLI : 4,5 Della sua gara c’è da salvare solo un colpo di testa nel primo tempo che obbliga alla deviazione Bizzarri. Per il resto la sua prestazione in fase difensiva è nettamente insufficiente. Nel primo tempo compie gravi errori che liberano gli attaccanti avversari, che per nostra fortuna non ne approfittano. Nella ripresa si fa trovare fuori posizione, come del resto il proprio compagno Barba, in occasione delle tre reti del Chievo Verona.   BARBA: 5 Insicuro ed impreciso anche il difensore romano ma nel primo tempo senza fare niente di eccezionale toglie le castagne dal fuoco in alcune circostanze. Nella ripresa si fa trovare impreparato nelle azione che procurano i gol, non riuscendo a leggere le giocate degli avversari.   MARIO RUI: 5,5 Buono il suo contributo nella prima frazione soprattutto in fase offensiva. Nella ripresa, come gran parte dei compagni scompare letteralmente dal campo soffrendo oltremodo le scorribande di Meggiorini. Nel finale si registra qualche spunto in avanti, troppo poco però per la sufficienza.   ZIELINSKI: 5 Dimostra di non essere a suo agio nel ruolo di interno di destra, soprattutto nella fase di non possesso. Non riesce in quella posizione a sfruttare il proprio talento, nella ripresa cala in maniera netta come i compagni. Al suo attivo l’unico tiro degli azzurri della ripresa.   empoli_chievo (12)DIOUSSE: 6.5  Personalità e capacità di giocare con la naturalezza di un veterano. Il senegalese per gran parte della prima frazione guida il centrocampo azzurro, dando continui consigli ai compagni Nella ripresa si perde nel deserto generale di una squadra che praticamente smette di giocare.   RONALDO: S.V   CROCE: 6.5 Prestazione di alto livello del “Prestigiatore” abile a regalare l’assist a Saponara per il gol del momentaneo vantaggio. Inoltre crea a più riprese i presupposti della pericolosità nella prima frazione. Nella ripresa Giampaolo lo toglie per un problema fisico e la squadra ne risente fortemente.   SIGNORELLI: 5.5 Il Venezuelano entra nel momento peggiore della gara degli azzurri non riuscendo a invertire la marcia che ci porta ad una sconfitta molto pesante.   SAPONARA: 6 Ottimo il primo tempo di “The Magic”, abile a sbloccare la gara con un sinistro che sorprende Bizzarri. A più riprese nella prima frazione taglia in due la difesa avversaria, creando azioni pericolose, che purtroppo non portano alla seconda rete. Nella ripresa si perde come il resto della squadra, ma possiamo dire che predica nel deserto.   PUCCIARELLI: 5.5 Tanta buona volontà per lui, ma fatica come altre volte ad essere incisivo nei sedici metri finali. Come il resto della squadra anche lui subisce una netta flessione nella seconda parte della gara.   MACCARONE: 5.5 Tocca tanti palloni come sua abitudine, ma denota una mancanza di cattiveria negli ultimi sedici metri. Sfortunato in occasione del palo da pasizione defilata nella prima parte della gara, sorpremde la sostituzione sul 3-1   MCHEDLIDZE: 6 Ha il merito di crederci fino alla fine quando la gara appare largamente compromessa, lottando con grande determinazione e abnegazione, non riuscendo ad incidere.   MISTER GIAMPAOLO: 5 Sorprende l’inserimento di Martinelli al posto di Tonelli squalificato. Per il resto abbiamo visto una squadra senza indentità che alle prime difficoltà si è sciolta come neve al sole, subendo tre gol in 10′ in maniera troppo facile. Lasciano molto perplessità anche le sostituzioni del mister, oltre una condizione fisica che appare non delle migliori. Quello che non manca è il tempo per lavorare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy