Le pagelle di Empoli-Nocerina

Le pagelle di Empoli-Nocerina

Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it inerenti le prestazioni degli azzurri al termine della gara vinta per 2-0 contro la Nocerina.   PELAGOTTI 6,5 – Chiamato in causa in almeno tre situazioni difficili risponde sempre presente compiendo almeno un mezzo miracolo.  

Commenta per primo!

Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it inerenti le prestazioni degli azzurri al termine della gara vinta per 2-0 contro la Nocerina.   PELAGOTTI 6,5 – Chiamato in causa in almeno tre situazioni difficili risponde sempre presente compiendo almeno un mezzo miracolo.   VINCI 6 – Rientrante dall’infortunio gioca discretamente in fase difensiva. Sale poco ma oggi gli si chiedeva di tenere botta dietro.   FICAGNA 6,5 – Serviva un mastino per difendere la porta azzurra dai molossi. Ringhia, spazza e fa sentire il suo peso agli attaccanti campani.   MORI 6 – Entra a far rifiatare Ficagna e non va mai in sofferenza.   STOVINI 7 – Lorenzo dopo un avvio buono ma non sugli scudi sta tornado ai livelli strepitosi dello scorso anno. Praticamente impenetrabile.   REGINI 6 – Meglio rispetto alle ultime uscite anche se dovrebbe essere un po’ più cattivo in alcune circostanze. Discreta la fase offensiva.   SAPONARA 6,5 – Trentaminuti di niente che fanno pensare ad un’altra prova opaca, invece l’ex Ravenna oggi sfodera qualità ed oltre a servire a Ciccio il gol del vantaggio si procura anche la punizione del raddoppio.   GUITTO 6 – Gli si chiede un lavoro poco consono alle sue attitudini. Gioca con ordine e sbaglia poco.   SIGNORELLI 6 – Gioca più di spada che di fioretto ma nel secondo tempo in particolare smista bene ricordandoci che la qualità non gli manca.   LAZZARI 6,5 – Il solito gladiatore che da tutto ed anche di più. Fino al gol del vantaggio che sveglia la squadra è l’unico con Tavano a farsi aprezzare. Non segna ma anche oggi si è reso pericoloso. Sempre più preziosa la sua presenza.   TONELLI 6 – Prova interessante quella di un difensore centrale che sta dimostrando di trovarsi a suo agio sugli esterni, anche a centrocampo.   TAVANO 7 – Ciccio is back. Finalmente torna al gol, addirittura una doppietta che regala a Pillon la sua prima vittoria.   MCHEDLIDZE 6 – Partendo dall’inizio fa vedere qualcosa di migliore rispetto alle ultime uscite. Se inizia a commettere qualche fallo in meno ed a trovare la porta (oggi cercata poca) potrà essere un’arma importante.   DUMITRU 5,5 – Non entra male in  partita ma si perde in un bicchier d’acqua come nell’azione che fa imbestialire il mister dove con tutto il campo aperto ed un Tavano smarcato decide di tirare sull’avversario.   PILLON 7 – Finalmente arriva la sua prima vittoria sulla panchina azzurra. Una gara preparata in soli due giorni e con ancora diverse assenze a cui fronteggiare. L’Empoli sbaglia poco e niente giocando una gara quasi in formato trasferta attendendo l’avversario e ripartendo. La squadra è in crescita e la difesa in minor affanno. Adesso bisogna solo far capire che il viaggio è appena iniziato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy