Le pagelle di Empoli-Reggina 3-2

Le pagelle di Empoli-Reggina 3-2

Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it inerenti la prestazione degli azzurri usciti vincitori dal match contro la Reggina.   PELAGOTTI: 6 Compie almeno tre interventi di grande rilievo salvando il risultato, sul goal di Missiroli è incolpevole, mentre appare incerto sul diagon

Commenta per primo!

Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it inerenti la prestazione degli azzurri usciti vincitori dal match contro la Reggina.   PELAGOTTI: 6 Compie almeno tre interventi di grande rilievo salvando il risultato, sul goal di Missiroli è incolpevole, mentre appare incerto sul diagonale di Campagnacci offrendo sul piatto d’argento la palla a Ragusa.   FICAGNA: 5,5 L’esordio dell’ ex Siena non è felicissimo và spesso in difficoltà, dalla sua parte arrivamo i pericoli più importanti per gli azzurri.   Tonelli 6:  Fatica molto a arginare le scorribande di Campagnacci anche se si fa notare per un paio di interventi importanti.   MORI: 5.5 Non precissimo il centrale, che và in difficoltà a disinnescare le puntate e gli spunti di un mobile Ceravolo che fa il diavolo a quattro.   STOVINI: 6 Buona prestazione del capitano, concede poco a Bonazzoli che anticipa quasi regolarmente il centavanti amaranto, fatica come tutta la squadra nel finale thrilling degli azzurri.   REGINI: 6.5 Gara eccellente dell’ex blucerchiato, sia con numerose discese sulla fascia di competenza, che in fase di non possesso dove fornisce un efficace contributo.   Fatic S.V.   COPPOLA: 6.5 Rincorre gli avversari da tutte le parti, dando muscoli e quantità al gioco dell’empoli, nel finale cala come normale che sia, dimostra di essere una pedina importante del centrocampo di Aglietti.   VALDIFIORI: 6 Mirko prende il centrocampo in mano con eleganza e intelligenza tattica, faticando in fase di non possesso dove talvolta dovrebbe accorciare maggiormente.   SIGNORELLI: 7 Il goal del 2-0 merita da solo il prezzo del biglietto, il venezuelano colpisce per la spiccata personalità e la visione di gioco.   Moro: 6 Ha un buon impatto con la gara riuscendo a dare il contributo andando a attaccare gli spazi con determinazione e dinamismo.   SAPONARA: 6.5 Buona prova dell U21 sia per il goal con il quale sblocca il risultato in cui mostra reattività, che il delizioso assit per Tavano del 3-0. Buona prova anche in ripiegamento.   TAVANO: 6.5 In tutte le azioni degli azzurri, timbra il cartellino anche stasera siglando il nono gol stagionale compresa la coppa. Citando un celebre slogan “meno male che Ciccio c’è”.   CORALLI: 6 Sufficienza di incoraggiamento per Il Bomber che dimostra di non essere al top e si sapeva, facendo una gara di solo movimento. Quando raggiungerà la miglior forma il potenziale offensivo sarà davvero importante.   AGLIETTI: 6 Si doveva vincere e si è vinto, il modulo si è rivelata una soluzione azzeccata, anche se rimangono i soliti difetti difensivi e la mancanza di personalità con un gioco che spesso latita. Era comunque una settimana difficile per lui, anche con il benestare della dirigenza in qualsiasi caso, si è gudagnato una bella boccata d’ossigeno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy